Utente
Salve,
Ho effettuato l’estrazione del dente del giudizio inferiore sinistro venerdì 11/09, non ho avuto problemi di gonfiore prolungato anzi si è manifestato soltanto nel giorno dell’intervento.
Ho effettuato la cura antibiotica e preso il cortisone fino al martedì.
Tuttavia dal mercoledì ho iniziato ad avvertire dolori acuti sotto l’occhio, orecchio e mandibola.
Mi sono recata dal dentista, il quale si è accorto che i punti di sutura erano totalmente saltati.
Ha pulito la ferita e riapplicato 3 punti per richiudere.
Questa mattina (dopo due giorni dalla nuova chiusura) mi sono accorta che di nuovo c’è un distacco tra gengiva e interno guancia e i punti sono di nuovo saltati.
Il dentista non risponde alle mie chiamate e non so come muovermi.
Ho disinfettato già più volte con una siringa anche se fortunatamente non ho assunto nessun tipo di cibo solido in questi due giorni.
Da cosa dipende?
Cosa devo fare ora?
Posso bere comunque acqua e continuare a mangiare cibi liquidi?

Grazie mille delle risposte.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, può bere ed alimentarsi, chiaramente come sappiamo il cortisone rallenta la guarigione. Dopo 8 giorni le suture in bocca hanno un importanza relativa. Presto potrà confermare il tutto dal suo odontoiatria.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/