Utente
Buonasera,
lo scorso febbraio mi era stato devitalizzato un dente e successivamente ho iniziato ad accusare un po' di fastidi che non saprei definire esattamente.

Ho chiesto un consulto presso un altro studio dentistico poiché non ero rimasta molto soddisfatta del lavoro eseguito nel primo studio dentistico.
Dalla radiografia effettuata non era stato evidenziato nulla però.

Nel mese di luglio improvvisamente il dente ha iniziato a pulsare e a farmi molto male e sono quindi ritornata a farmi visitare.
Poiché la radiografia non evidenziava nulla abbiamo deciso di fare una terapia antibiotica poiché all'interno c'era un infezione e mi è stato devitalizzato una seconda volta.

Successivamente andava tutto bene e il problema sembrava essere risolto ma da alcuni giorni avverto nuovamente i fastidi che sentivo inizialmente e ho paura che ci sia nuovamente un'altra infezione.
Come è possibile tutto ciò?

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, devitalizzare significa togliere la vita e in questo dente è stata tolta 2 volte e potrebbe essere anche che si dovrà togliere il dente. È possibile perché non tutti i trattamenti canalari vanno a buon fine.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2]  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
E' probabile che vi sia un canale secondario misconosciuto che non è stato quindi identificato e trattato. Le consiglio di rivolgersi ad un collega che si occupa prettamente di endodonzia. Molto importante è l'utilizzo di sistemi di ingrandimento ottico da parte del professionista in questi casi.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA