Utente
Salve a tutti;
avrei intenzione di fare un concorso nelle forze armate.
Ho letto però che durante le varie fasi concorsuali, nella visita medica avviene anche un controllo relativo ai denti.
In particolare, nei vari bandi di concorso viene specificato il seguente punto:

la mancanza o l'inefficienza del maggior numero di denti o di almeno otto tra
incisivi e canini
(Il maggior numero di denti va determinato in relazione ad un massimo teorico
di 28 elementi dentari; gli eventuali terzi molari presenti sono considerati in
sostituzione di altri elementi dentari mancanti, solo efficienti nella funzione
masticatoria).


Essendo che a me mancano due molari, uno sull'arcata superiore sinistra e un altro sull'arcata inferiore destra, seguendo quello che è scritto nel testo indicato sopra, potrebbe rappresentare secondo il vostro parere un valido motivo di esclusione?

Premetto comunque che tutti gli altri elementi dentari sono efficienti nella funzione masticatoria e che dispongo di una corretta occlusione dentale.

GRAZIE.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, la dicitura è poco chiara la mancanza del maggior numero denti, potrebbe essere il caso di 15 mancanti su 13 presenti su base 28, che non permette di partecipare al concorso. A lei ne mancano 2, che non fanno parte di incisivi e canini, per cui dovrebbe essere abile
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore!
Spero che possa essere effettivamente così...