È tutto normale??

Salve a tutti, 5 giorni fa ho eseguito l'estrazione del dente del giudizio inferiore dx.
È andato tutto liscio, non c'è stato bisogno di incidere (il dente era parzialmente fuori) e l'intervento è durato si e no 7 minuti al massimo.
Anche il decorso tutto bene, a parte qualche decimo di febbre il giorno successivo (ero anche al 2 giorno di ciclo, che di per sé mi porta un aumento di temperatura).
Oggi ho terminato l'antibiotico (6 gg augmentin 2 volte al giorno).
Nel sito dell'estrazione è visibile il buco chiaro intorno (color gengiva) con uno strano fondo molto scuro: è il coagulo che si vede?
Ed è normale avere la gengiva del dente accanto, quindi dell'ultimo molare, rossa e che brucia, come nelle classiche infiammazioni gengivale?
Non sanguina neanche passando lo spazzolino (ovviamente delicatamente essendo vicino al sito dell'estrazione).
Sto lavando i denti 3 volti al gg e alterno colluttorio con clorexidina da uno delicato senza proprio per infiammazione alle gengive (curasept 0.12, meridol classico).
Ho paura che finito l'antibiotico possa svilupparsi qualsiasi tipo di infezione.
Non ho mai avuto dolore e preso antidolorifico, ne avuto gonfiore.
Grazie mille a chi risponderà! Francesca
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 7,9k 283 3
Gentilissima utente, lei descrive uno stato post avulsione nella norma. Attenda tranquillamente se avremo delle complicanze le affronteremo.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa