Utente
Sono affetto da circa 15 anni da una sclerodermia diffusa. Ultimamente ho fatto una radiografia alle arcate dentarie e mi hanno diagnosticato un rimaneggiamento osseo delle branche montanti della mandibola con osteodistruzione a sinistra. Volevo chiedervi se è possibile fare qualcosa anche perché a volte sento dolore soprattutto sotto il labbro inferiore sinistro anche con perdita di sensibilità soprattutto di notte.
Mi hanno detto che siccome ho tutti i denti nell’arcata inferiore e anche in buona salute questo rimaneggiamento può essere dovuto alla mia patologia.
Per cortesia mi dite quale può essere l’evoluzione di questo problema e cosa eventualmente fare per rallentarne l’evoluzione? Grazie.

[#1]  
Dr. Fabio Gramaglia

24% attività
4% attualità
0% socialità
CORSICO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Buonasera,sicuramente i disturbi che lei accusa,dipendono dalla sua patologia.Il consiglio che le do e'quello di recarsi da uno gnatologo,che possa fare una esatta diagnosi e consiglirla al meglio per poter alleviare i suoi disturbi.Le faccio i miei migliori auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo.


Dott. Fabio Gramaglia

[#2]  
Dr. Matteo Rossini

20% attività
0% attualità
8% socialità
MODUGNO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Gent.le signore,
le consiglio di recarsi ad un centro specializzato piu' vicino a casa sua che nello specifico e' il policlinico di bari al reparto di odontoiatria prenotando una prima visita 0805592646, dove certamente trovera' medici in grado di seguirla.
grazie matteo rossini
Dr. Matteo Rossini

[#3]  
Dr. Vincenzo Bellinvia

24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Con grande probabilità i disturbi sono dovuti alla Sua patologia.Le suggerirei di rivolgersi all'internista che la cura e poi a un centro universitario della Sua regione
Cordialmente
Enzo Bellinvia
DOTT. VINCENZO BELLINVIA
Medico chirurgo
Spec. in ortognatodonzia
Spec. in odontostomatologia