Utente
io ho da più di 5 anni dei fastidi alla mandibola,tutto è iniziato con fastidi nell'orekkio,ho consultato vari otorini ma nulla,finkè abbiamo pensato di rivolgerci ad un dentista,ke mi disse ke stavano x uscire i denti del giudizio all'età di 16 anni pensate un po,e magari qst fastidi erano provocati da ciò.usciti i molari i fastidi continuavano,tutti i giorni dalla mattina all sera,facendo alcune radiografie si è visto ke i molari si trovano in una posizione corretta,quindi nn potevano essere la causa.ma il mio problema continuava e nessuno riusciva a risolverlo,ho abbandonato le visite da i medici visto ke erano senza risultato x ben 3 anni.oggi ke ho 21 anni i fastidi sono diventati insopportabili mi prendono tutta la madibola e ora anke la testa,sono ritornata dal dentista,uno nuovo naturalmente,ke mi ha detto ke ho la mandibola ke lavora "storta",infatti dalla radiografia si vede ke da una parte è più kiusa dall'altra meno,quindi parlando e masticando x 5-6 anni in qst condizioni il problema si è aggravato,cosi mi ha consigliato il bayte,da mettere tutti i giorni,soprattutto di notte,sono 2 mesi ke lo porto ma i risultati nn li ho visti.è possibile ke col tempo risolverò il probleme,anke se ho agito alla soluzione in ritardo?inoltre nn è possibile ke tutto ciò è stato provocato dai molari del giudizio anke se i medici dicono di no io rimango con qst convinzione perkè il mio problema è nato proprio con la loro nascita,oppure è solo uan coincidenza?vi prego aiutatemi ke sono anni ke ho qst problema e spesso nn riesco a fare nulla.grazie.cordiali saluti da Emanuela

[#1]  
Dr. Errico Bucci

20% attività
0% attualità
0% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2001
Il problema è abbastanza complesso.Necessita di una diagnosi accurata e pertanto Le consiglio di rivolgersi a un dentista Gnatologo. Saluti
dr errico bucci
Dr Errico Bucci

[#2]  
Dr. Matteo Rossini

20% attività
0% attualità
8% socialità
MODUGNO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Gentile utente concordo con il collega Dr. Bucci, deve visitarla uno specialista, ad esempio nelle sue vicinanze a Pomigliano puo' contattare lo studio del Prof. Nunzio Testa, chirurgo maxillo facciale, si occupa anche di malocclusione e ortognatodonzia.
Saluti Matteo Rossini
Dr. Matteo Rossini

[#3] dopo  
Utente
il mio dentista da una radiografia ha rilevato i condili in posizione errata,sembra quasi uno più lungo e l'altro più corto,e secondo lui è questo ciò ke mi fa lavorare male la mandibola.devo rivolgermi comunque a uno specialista?un semplice dentista nn può risolverlo?inoltre un bayte ke benefici puù portarmi?vi ringrazio x le risposte già date.saluti da emanuela

[#4]  
Dr. Fabio Gramaglia

24% attività
4% attualità
0% socialità
CORSICO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Buonasera,sicueamente necessita di una visita di un chirurgo maxillo-facciale esperto di patologie gnatologiche.Per quanto riguarda il byte,le consiglio di verificare che sia progettato in maniera corretta prima di continuare a metterlo.In bocca al lupo!


Dott. Fabio Gramaglia

[#5]  
Dr. Marco Capozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
TRICASE (LE)
LECCE (LE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
gentile paziente
Concordo con i colleghi precedenti consigliandole una visita presso un chirurgo maxillo facciale (in particolare il Prof. Nunzio Testa, vicino a Lei)se è presente realmente un problema ai condili.
Prima però Le consiglio di effettuare una visita presso un ortodontista (un odontoiatra che pratica di preferenza l'ortodonzia) in grado di effettuare un esame completo a partire da Ortopanoramica, Telecranio, analisi dei modelli dentali e analisi facciale (se non chiedo troppo anche con la collaborazione di un posturolologo).
Le estrazioni dei denti del giudizio, se necessarie, sono effettuate normalmente dagli odontoiatri.
Il byte può dare ottimi risultati nel trattamento dei problemi dell'articolazione temporo mandibolare, ma è solo uno degli elementi di una terapia completa.
Cordiali saluti
Dott. Marco Capozza
http://www.dentista-lecce.com

[#6] dopo  
Utente
grazie mille per le vostre risposte.potreste solo spiegarmi la differenza tra gnatologo e chirurgo maxillo-facciale?nn saprei di ki ho bisogno maggiormente.una cosa è certa ke il problema non è una malocclusione

[#7]  
Dr. Matteo Rossini

20% attività
0% attualità
8% socialità
MODUGNO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Il gnatologo dei casi e' il medico o odontoiatra che studia in particolare l'ATM e tutti i problemi ad essa correlati (fisiologia e patologia dell'articolazione temporo mandibolare) e quindi anche della masticazione e delle strutture anatomiche associate ad essa, il chirurgo maxillo si occupa della struttura anatomica "testa e collo" e di conseguenza approfondisce la sua specializzazione con la chirurgia, ma non si preoccupi non sara' il suo caso. Le ho consigliato il prof Testa anche perche' collabora con una valida ortognatodontista.
Saluti, Matteo Rossini
Dr. Matteo Rossini

[#8]  
Dr. Vincenzo Bellinvia

24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Gentile Signorina,
Le suggerirei di effettuare una visita presso la Clinica Universitaria di Odontoiatria della Sua città,che è ottima.
Può darsi che il Suo problema sia dovuto ai denti del giudizio.
Cordialmente
Enzo Bellinvia
DOTT. VINCENZO BELLINVIA
Medico chirurgo
Spec. in ortognatodonzia
Spec. in odontostomatologia

[#9] dopo  
Utente
gentile dottore vinvenzo bellinvia volevo chiederle una cosa.innanzi tutto grazie x il suo consulto.anke io ho sempre pensato ke il problema fossero i denti del giudizio,ma ogni dentista mi dice ke sono posizionati bene e ke addirittura c'è spazio dietro.ma io avverto comunque quaesto senzo di fastidio proprio nei punti in cui vi sono questi denti,li avverto all'esterno della bocca,perkè in se i denti nn mi fanno male.può essere ke poikè sono usciti all'eta di 15 anni mi possano recare ancora questi fastidi?o magari la mia bocca li rifiuta?perkè io avverto questi fastidi fin dal mattino e li ho finkè nn vado a letto.se era un'infezione o altro nn penso ke li avrei avuti 24 ore su 24 nonostante avessi fatto anke cure farmacologiche.è come se avessi qualcosa ke mi dia fastidio e finkè nn viene eliminato darà sempre fastidio.per questo penso ai denti del giudizio.solo ke i medici nn vogliono togliermeli visto ke x loro sono perfetti.io ho fatto per fino una tac,radiografie alla bocca alla skiena alla testa,nn ho proprio niente.come ho detto all'inizio della mia domanda un dentista ha riscontrato questa mandibola ke lavora un po male e quindi mi ha consigliato un baite,ma penso ke dopo 3 mesi qualke beneficio l'avrei dovuto avere,invece niente sto sempre come stavo 5-6 anni fa quando mi stavano uscendo i denti del giudizio.la prego mi aiuti perkè io nn so proprio ke soluzione trovare,questo problema mi impedisce di vivere serenamente il quotidiano.grazie.cordiali saluti.manuela

[#10]  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
8% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Gentile paziente,
il suo problema probabilmente potrebbe nascere si da una malocclusione ma probabilmente aggravato da bruxismo (Fenomeno del serrare i denti anche nel sonno involontariamente).
Il bite che indossa occorre vedere se è di svincolo o di riposizionamento.
Per far tutto ciò è utile che la vedi un collega molto esperto in gnatologia.
L'opt non può assolutamente bastare per far diagnosi di asimmetria condilare.
Come ha già riferito qualche collega le consiglio o una visita in clinica odontoiatrica all'università di Napoli nel reparto del Prof. Ferro, oppure anche la collega ortodontista che collabora con il Prof. Testa persona molto in gamba.
Nel frattempo la saluto cordialmente.

Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra Perfezionato in Ortognatodonzia
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#11] dopo  
Utente
gentile dottore convertino,la ringrazio per il suo intervento.penso ke i baite sia di riposizionamento visto ke mi dicono ke serve a mettere la mandibola nella posizione corretta.il problema è ke nn mi da risultati.mi sono già recata dalla dottoressa ke lavora presso il prof testa,mi ha detto ke ho un problema di bruxismo e ke il baite ke ho nn va bene perkè è stato fatto in modo ke la mandibola abbia una posizione diversa,ma se il problema è appunto rimettermi la mandibola nella posizione corretta nn capisco perkè quel baite nn va bene.non so a ki ascoltare sinceramente.qual'è la differenza tra un baite di riposizionamento e di svincolo?oltre all'opt ke esame dovrei fare più?grazie mille

[#12]  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
8% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Si fifi della collega è in gamba.
Saluti
Dr. Convertino
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#13] dopo  
Utente
ringrazio tutti i medici ke mi hanno dedicato parte del loro tempo.volevo kiedere un ultima cosa:i denti del giudizio se dall'opt risultano in posizione corretta non possono provocare alcun altro genere di problema ke magari dalla radiografia nn si vede?perkè io penso ke nn sia una coincidenza se io ho questi problemi proprio da quando i denti del giudizio mi sono usciti.grazie mille