Utente 316XXX
Salve,premetto che ho 26anni. Nel marzo 2010, durante il parto cesareo mi hanno tolto una ciste che esaminata si è verificato un tumore borderline mucinoso. Un mese dopo sono stata operata con laparoscopia e mi hanno tolto l'ovaio che ce l'aveva il tumore. Non hanno toccato l'altro poiché sembrava sanno e vista la mia età (23anni), non volevano dannegiarlo. Nel novembre 2012 ho partorito per la seconda volta, con cesareo. Mi hanno fatto una biopsia dell'ovaio rimasto, per scrupolo. Un mese dopo il referto dice tumore borderline mucinoso, di nuovo. I dottori decidono di farmi un'isterectomia totale oltre all'esportazione dell'ovaio. Cosi a febbraio di quest'anno mi hanno levato tutto, mandandomi in menopausa precoce. Ora la mia domanda è: ho diritto all'invalidita civile e se la risposta è si, cosa devo fare per averla e soprattutto ha idea di quanta percentuale mi darebbero? Glielo chiedo perché il mio dottore di famiglia dice che non ho diritto a nulla e quindi non capisce perché dovrei fare la domanda per averla l'invalidità. Vi ringrazio fin d'adesso per la risposta che mi darete.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Con maggiori dettagli dovrebbe ripostare la sua richiesta in area MEDICINA LEGALE.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com