Utente 573XXX
Ciao a tutti.

Vi racconto un po’ l’odissea che sta passando mia madre.
(operata di mastectomia nel 2013)

È iniziato tutto precisamente nel novembre del 2018 (per il valore di più di 5 punti del normale del CEA) con dei controlli di routine

Ha fatto tac, con e senza contrastò, ecografie, risonanze ecc ma nulla, qui in poche parole gli hanno detto che per loro è solo un infezione.


A metà di quest’anno, rifacendo le analisi, questo CEA non diminuiva, anzi aumentava.

Quindi hanno rifatto tac con e senza contrasto, eco, risonanze ma ancora nulla.

Quindi hanno deciso di approfondire la questione, facendo la pet, ed eco mirate.


Nella pet, hanno avuto dubbi su metastasi ossee (ricordando che il CEA è arrivato a più di 50) ed il CA 15-3 a 130).


Quindi hanno deciso di effettuare una biopsia (nel frattempo mia madre ha iniziato una terapia ormonale 1 volta al mese (ora il CEA è a 5, ed il CA 15-3 è a 90)

Ora vi allego là diagnosi della biopsia.


Materiale inviato
Biopsia di vertebra L4

Notizie cliniche
Sospetta metastasi ossea

Diagnosi
Localizzazione ossea secondaria di carcinoma a crescita adenomorfa con i caratteri immunorfologici coerenti con l’origine mammaria.

Reazioni immunoistochimiche positive per CKAE 1/AE3. RECETTORE PER ESTROGENO (ER) presente nel 50%delle cellule neoplastiche.


RECETTORE PER PROGESTERONE (PgR Assente nelle cellule neoplastiche.

FRAZIONE.
PROLIFERANTE Ki 67 (MB 1) Presente nel <1% delle cellule neoplastiche.

HER 2 negativo (score zero)

Mia madre non ha nessun tipo di dolore o sintom, gode di ottima salute.


Cosa ne pensate della diagnosi le cambieranno terapia oppure continuerà con questa che sta seguendo ora parleremo con l’oncologo lunedì, ma vorrei saperne di più su questa diagnosi, non sapendola leggere.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel forum Ragazze Fuori di seno (segue link) siamo pieni di donne metastatiche che conducono una vita del tutto normale .
Aspettiamo cosa dicono gli oncologi lunedi'.

Se desidera intanto un approfondimento e Le rispondero' senz'altro, e la rassicureranno anche le donne del forum.

ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).
Questo e’ il link dove ripostare
https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-10028.html
La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA
OBBLIGATORIO !!!

L’aspettiamo
-----
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 573XXX

Ok, grazie

L’ho appena ripostato

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho risposto a pagina 10034

Replichi pure li'
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com