Utente
Salve, sono una Signora di 57 anni.
A febbraio di quest'anno ho subito una quadrantectomia al seno destro +biopsia del linfonodo sentinella che è risultato indenne
Dall'esame istologico è risultato:
Carcinoma lobulare infiltrante G2, ER95%,
PgR1%, HER2 neg, Ki67 25%
Luminal B-
I medici mi hanno detto che dovrò fare radioterapia, dopo che avrò finito di fare gli esami prescritti dall'oncologo, (eco addominale neg), il quale mi ha già anticipato che a causa del Ki67 alto, dovrò fare quasi sicuramente qualche ciclo di
chemioterapia (TC 4 o Letro).

Desiderio ricevere al riguardo un Vs.
parere sulla reale necessità della terapia, chemioterapica o eventualmente ricorrere al test Oncotype

Carmela G.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Effettivamente e' un caso borderline perche' un Ki 67 del 25% non puo' essere considerato altissimo con tutti gli altri fattori favorevoli.
.
Se desidera un approfondimento confrontandosi anche con altre sue compagne di avventura
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).
Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-12424.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com