Utente
Buongiorno,
ad un' amica, dopo la consegna dei risultati dell'esame istologico, è stato detto che deve iniziare subito una chemioterapia.

Le è stato detto che in regime pubblico, in quell'ospedale, può iniziare solo tra 40 giorni ma che 40 giorni non li può aspettare.

Il medico le ha detto che le tempistiche potrebbero essere più brevi in ospedali vicini ma che dovrebbe ripartire con tutto l'iter.

Le ha quindi detto che in regime privato potrebbe iniziare a fine settimana/inizio settimana prossima.

Ora mi chiedo, quanto ci può volere in un altro ospedale?

È normale che nonostante le abbiano detto che deve cominciare subito le dicano che deve aspettare così tanto per farla tramite ssn e così poco privatamente?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho parole !
Le dò un consiglio !
Provi a ripostare con il copia incolla la sua richiesta di consulto sul blog Ragazze Fuori di Seno . Può scrivere che l'ho invitata io.

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-15265.html

Trattandosi di donne tutte operate e che hanno fatta chemioterapia ed altre terapie l'aiuteranno senz'altro con i loro consigli a muoversi MEGLIO con maggiori informazioni.

Si inventi un nome fittizio per mantenere la privacy e non citi nomi di persone o l'ospedale dove ha ricevuto tale risposta.
Al massimo citi solo la Regione Lombardia.

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.

Se poi vuole un approfondimento dopo questi consigli pratici anche da parte mia (esempio può aspettare 40 giorni ?)
ricopi sempre nel blog l'esame istologico, il tipo di intervento e la terapia proposta.

Tanti saluti

L'aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio di cuore

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
l'aspettavamo nel blog
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com