Utente
Salve dottore,
sono nuova del blog, ho 38 anni ed il 9 giugno sono stata operata di carcinoma duttale infiltrante di 8 millimetri, me ne sono accorta con l'autopalpazione avendo un seno piccolo e la fortuna (nella sfortuna) che il nodulo fosse sul quadrante superiore esterno.

esame istologico:
pt1b pN0 (0/8) M0 (avevo eseguito PET ed altri screening prima dell'intervento) grado G2, non evidente invasione perineurale, focale invasione vascolare, margini chirurgici negativi (ci credo, mi hanno tolto 6 cm di tessuto (2+4) ed un sampling di 8 linfonodi)
Ormonoresponsivo ER=90%, PR=80% Ki67=60% (Ki67 anomalo per grado e PR), HER negativo (punteggio 0).

rientrando nei casi "grigi" per il ki67 alto hanno inviato il campione ad Oncotype, purtroppo non ho avuto esito a causa di poco materiale tumorale nel campione ().

Ora mi ritrovo nella seguente condizione:
- radioterapie (28) da fare a completamento della quadrantectomia: ok
-cura antiormonale 5 anni (blocco delle ovaie e Aromasin): ok
- chemio 4 cicli leggera (mi hanno assicurato che non cadono nemmeno i capelli): non so
in realtà le prospettive dell'oncologo secondo l'algoritmo nel mio caso sono:
-in assenza di cure, 92% di sopravvivenza a 10 anni libera da malattia
- con cura antiormonale, 94% di sopravvivenza a 10 anni libera da malattia
-con chemio e cura antiormonale, 95% di sopravvivenza a 10 anni libera da malattia
A ME LA SCELTA, visto che da protocollo loro nel mio caso non identificano la chemio che avrebbe un vantaggio dell'1% ma me la fanno se voglio abbattere questo rischio dell'1%.
davvero il beneficio è così basso da escluderla?
cosa ne pensa?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Tanta carne al fuoco !
Se desidera confrontarsi con tante utenti che hanno dovuto decidere, senza avere una formazione adeguata per farlo, le consiglio di ripostare sul blog Ragazze Fuori di Seno cliccando sul link che allegherà qui di seguito

Se desidera inoltre un approfondimento ( e quando le rispondero' glielo comunichero' anche qui)
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).

Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-15602
.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA. Lo ripeto due volte mi raccomando.

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore... fatto!