Utente
Da 7 mesi in seguito ad una metastasi all ala iliaca sinistra, l oncologo ha cambiato la terapia ormonale precedente aggiungendo il faslodex e cambiando col verzenios l axelta.
Il problema è il faslodex, i dolori durante e dopo le iniezioni con tanto di bozzi ai glutei.
È normale?
Ed è normale la caduta dei capelli?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Tanta carne al fuoco !
Dovrebbe aggiungere maggiori dettagli (anno diagnosi, sintesi istologico.....) e forse più che una risposta tecnica avrebbe bisogno di confrontarsi (in assoluto anonimato) con altre sue compagne di avventura che fanno le stesse terapie.

Se desidera un approfondimento ( e quando le rispondero' glielo comunichero' anche qui)
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).

Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-16250.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA. Lo ripeto due volte mi raccomando.

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com