Utente 508XXX
Salve,
sono una ragazza di 24 anni. Da quando sono nata ho il palato più stretto e più alto del normale, con conseguente sporgenza dei denti.

A 14 anni sono andata dal dentista e, nonostante mi avessero detto subito che dovevo sottopormi ad un intervento, poi cambiarono idea. Mi sono stati rimossi due premolari sani per creare spazio e far rientrare i denti e poi ho portato l’apparecchio per cinque anni. In più un apparecchio esterno mobile per un anno.

Risultato: i denti sono rientrati di poco e dopo aver tolto l’apparecchio sono riusciti nuovamente, quasi come prima.

Dovrò sottopormi ad un intervento di allargamento del palato. Potrei sapere in cosa consiste? E soprattutto, ho letto che dopo l’intervento dovrò portare nuovamente l’apparecchio? Si allargheranno gli incisivi davanti? Per quanto tempo?

Ho sofferto molto per i miei denti e il mio aspetto e sinceramente voglio sapere se ne varrà la pena e quanto ancora dovrò soffrire.

Grazie!

[#1]  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile paziente l'espansione chirurgica del palato è solo una fase di tutta la terapia,quindi le consiglio di affrontare l'argomento con il suo ortodonzista,anche perché la terapia essendo complessa non è possibile che ci siano dubbi di alcun tipo.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta