Utente
Salve, ho messo l'apparecchio mobile di mantenimento, quindi dopo aver portato quello fisso per parecchio tempo, da circa 3 settimane.
Data la situazione però lo studio dentistico è chiuso e di conseguenza non ho potuto effettuare dei controlli da quando ho messo l'apparecchio.
Durante questo periodo ho notato però che l'incisivo centrale sta andando dietro l'incisivo laterale e questo mi spaventa molto, ho infatti timore di dover rimettere l'apparecchio fisso.
Io so che l'apparecchio mobile si può "allargare" o "restringere" manualmente, quindi la mia domanda è: è possibile che l'incisivo centrale si stia spostando perché l'apparecchio è rimasto alla sua iniziale estensione senza essere allargato o ristretto?
Non ho possibilità di vedere il mio dentista data la situazione e non so assolutamente cosa fare.
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Gianluca Bianco

24% attività
16% attualità
0% socialità
MARANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
gentile utente buonasera, immagino che lei abbia contattato il suo odontoiatra di fiducia per porre la questione. Chi meglio di lui conosce le caratteristiche della protesi di contenimento che applica da 3 settimane. Generalmente queste protesi sono completamente passive e raramente sono modificabili come lei scrive. Tuttavia se scorge cambiamenti rispetto all'allineamento dentario ottenuto al termine della terapia attiva, e ammesso che lei abbia collaborato perfettamente seguendo le prescrizioni del suo ortodontista, potrebbe essere necessario rivedere qualcosa nella progettazione e\o nella costruzione del dispositivo di contenimento. Cordiali saluti
Dr.Gianluca Bianco
Odontoiatra