Fastidio gamba sinistra

Utente
Utente
Buongiorno. Qualche tempo fa avevo chiesto un consulto per un problema alla gamba sinistra. Purtroppo il mio medico di base è in ferie. La mia situazione clinica è migliorata, i problemi che avevo durante la giornata sono quasi completamente spariti. Mi rimane solo un cruccio da esporvi. Durante la giornata la mia gamba sta bene non avverto quasi nessun disturbo, tranne ogni tanto dei formicoli al polpaccio, il problema, però è la notte, questi formicolii si accentuano associati a piccoli scatti al piede, dopo circa una due ore che sono andato a letto, che mi impediscono di dormire. La cosa strana e che appena prendo sonno la mattina mi sveglio ed i sintomi sono completamente spariti. Cosa ne pensate? Grazie per la vostra attenzione, buona giornata.
[#1]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7,4k 257 8
I disturbi che Lei riferisce non permettono di formulare ipotesi diagnostiche; è probabile che siano in relazione con la sciatalgia di cui ancora sta soffrendo anche se in minor misura: forse ha una lieve protrusione discale che irrita le radici nervose che scendono nelle gambe. Le consiglio di sottoporsi a visita specialistica ortopedica, ad esempio presso l'ospedale di Pordenone. L'ortopedico dopo averLa visitata saprà consigliarLe gli accertamenti necessari.
Ci informi sugli esiti della visita, se lo vorrà.
Cordiali saluti

Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, finalmente sono riuscito ad avere un appuntamento con con l'ortopedico. Dopo essermi sottoposto alla visita il dottore mi ha chiesto di eseguire le seguenti analisi: Elettromiografia ed elettroneugrafia. Il risultato è il seguente: Conduzioni nervose motorie e sensitive e risposte F ai limiti della norma. EMG: reperto di danno neurogeno senza segni di denervazione in atto sul muscolo gastrocnemio caput mediale sinistro. Conclusioni: Reperto suggestivo di interessamento radicolare L5-S1 sx di vecchia data. Visto che la visita di lettura del responso è tra qualche tempo, potrebbe darmi una mano? Grazie e arrivederci.
[#3]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7,4k 257 8
L'EMG fa sospettare che il reperto sia da attribuire agli esiti di una vecchia sciatica. Bisogna confrontarla con i segni clinici della visita
Cordiali saluti