Utente
sono ins. di ed.fisica pratico attività motoria adeguata e controllata in quanto operato per ernia discale L4-L5 circa 4 anni orsono.Da tre giorni tra le ore 13 e le 14 ,una volta mentre ero in piedi, un'altra disteso ,e l'ultima da seduto,ho sentito una e poi al contatto con la mano più scariche o scosse tremende al tendine d'achille dx.Il dolore è lancinante e dura da pochi secondi per 3-4 scariche a più volte se solamente cerco di toccare il tendine verso la parte più vicina ai malleoli.Cortesemente sapete darmi una motivazione a tale comportamento? grazie

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Può trattarsi di una infiammazione del tendine. Ha assunto recentemente terapie antibiotiche a base di fluorochinoloni? Oppure ha indossato calzature diverse dal solito che potrebbero avere irritato un ramo cutaneo del nervo surale? In tal caso quello che descrive potrebbe essere quello che si chiama segno di Tinel. E' difficile dirlo senza la visita diretta.
Quello che non ho capito è se si tratta di un fenomeno che si verifica solo dalle 13 alle 14, perché in tal caso l'ipotesi della tendinite perde di importanza.
In ogni caso se persiste il disturbo è indispensabile che ne parli con il Suo medico curante.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
anche oggi 18-10-09 alle ore 13 circa si è verificata la sequenza,anche più prolungata del solito 20-30 scosse molto forti.Le scarpe sono comode senza costrizioni,non ho assunto nessun farmaco.
ringrazio per la cortese risposta datomi con molta premura-

[#3] dopo  
Utente
pùò essere un ritorno di fiamma della sciatica ,o,una avvisaglia di gotta?
grazie

[#4]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Qualunque cosa sia non avrebbe motivo di comparire solo dalle 13 alle 14. Non ho nessuna ipotesi al riguardo
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#5] dopo  
Utente
Sono utente133307,nel 2009 dopo il consulto con risposta avuto da voi,sono stato operato x recidiva L4 -L5,(avevo forti scosse soprattutto al tallone DX).Da circa un mese si e' ripresentata la sequenza di scosse,(dolorosissime), il medico di base mi ha prescritto Lirica 25 mg x2 volte al di,può essere sufficiente? Distinti saluti e grazie della risposta

[#6]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il consulto online non sostituisce la visita diretta, che è un elemento irrinunciabile per decidere la diagnosi e,di conseguenza, la terapia. Non posso quindi esprimere un parere a distanza su unaterapia prescritta da chi invece L'ha visitata.
Le suggerisco di farsi visitare dall'ortopedico che già La operò
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it