Un dolore al piede sinistro dopo aver camminato

Buona sera, ho 39 anni, e da un po' di tempo a questa parte soffro di un dolore al piede sinistro dopo aver camminato per alcune ore, il dolore si manifesta sulle tre dita esterne del piede, e a volte è talmente forte che stento a camminare, e per trovare un po' di solievo, devo sedermi e piegare le dita in su.
Sono stato dal mio medico, che mi ha detto che potrebbe essere un problema derivante dalla discopatia che ho alla schiena come risulta dall'esame fatto dove dice (lieve riduzione in altezza dello spazio L5-S1).
Comunque il dottore mi ha fatto fare delle lastre a tutti e due i piedi per un ulteriore controllo, da dove risulta (Modesti iniziali segni artrosici in sede metatarso-falangea del primo raggio bilateralmente. Aspetto bipartito del sesamoide mediale del I metatarso a sx).
Ora sto facendo una cura di antinfiammatori per vedere se magari mi passa, dato che il dottore mi ha detto che sostanzialmente le lastre fatte non indicano che ci sia un problema specifico.
Ringrazziando anticipatamente, spero in un vostro utile consiglio. Grazie
[#1]
Dr. Giuseppe Internullo Ortopedico, Chirurgo della mano 732 21 11
uso il condizionale perchè non ho la possibilità di valutare il quadro clincio: potrebbe essere una metatarsalgia da sovraccarico. Consulti un ortopedico dell'ospedale di savona o chi le consiglia il suo medico di famiglia.

Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa