Utente
Salve, da circa tre mesi ho un dolore sul lato esterno del piede sinistro la cui caviglia mi ha spesso causato problemi posturali.
Noto che è come se l'osso si sia sporto verso fuori e la cartilagine attorno gonfiata.
Il dolore è sopportabilissimo ma si acuisce quando cammino tutto il giorno..
Avendo 23 anni tuttavia vorrei risolvere.
Soprattutto perchè per motivi contingenti cammino dalla mattina alla sera vivendo a Venezia.
Il mio medico sportivo lo chiamo domani ma essendo molto impegnato temo non possa visitarmi a breve e non mi fido molto a far mettere le mani a qualcun altro sulla mia caviglia disastrata. Non so perchè ma continuo a credere che sia sempre collegato a una ricaduta della caviglia che ha ricominciato a mal tollerare il mio peso (sono 58 kg per 168 cm ma in seguito a una brutta slogatura più leggera sto e più guadagna la mia postura)
Quel che vorrei è un consiglio su cosa fare e cosa evitare finchè non riesco a farmi visitare.
Opinione di mio padre è che sia una botta presa cui non ho badato che è degenerata, io sinceramente non so che dire.
Solo che si sta gonfiando e inizia ad essere fastidioso nonchè evidente.

Attendo notizie.

[#1]  
Dr. Simone Cigni

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
VOGHERA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Esegua Rx e visita specialistica. E' necessario valutare il tutto clinicamente per evitare consigli errati.
Cordialità
Dr Simone Cigni