Utente
in da ta 2472010 o subito un infortunio da distorsione alla caviglia dx, in pronto soccorso mi anno diagnosticato un trauma distorsivo dai RX non e risultato nientaltro, su consiglio del mio ortopedico dopo un mese ho effettuato una RM con esito "disomogeneità di segnale si apprezza a carico del legamento peroneo-astralgico anteriore in verosimili esiti di pregressa lesione parziale" fatto sta che pur avendo fatto diverse sedute di fisioterapia continuo ad avere dolori alla caviglia e alla parte superiore del piede nonchè la parte esterna della caviglia risulta più esterna della sx anche se al tatto non sembra si tratti di gonfiore








[#1]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Come gia' Le ha detto dal Dr. Nucci in precedente post del 28/09 non si legge la sua domanda se non nella sua primissima parte.
Provi ancora una volta a ripetere la procedura.
Cordiali saluti.
Dr. Roberto LEO

[#2] dopo  
Utente
circa 80 giorni fa ho subito un infortunio alla caviglia dx
dai rx non e risultato niente, dopo circa tranta gg ho effettuato una rx con esito "disomogeneita di segnale si apprezza a carico del legamento peroneo astralgico anteriore in verosimili esiti da pregressa lesione parziale" dopo ciò o effettuato diverse sedute di fisioterapia ma continuo ad avere dolori alla caviglia e alla parte superiore del piede inoltre la parte esterna della caviglia all'altezza dell'osso sembra gonfia anche se al tatto non si evidenziano segni di gonfiore, si nota perfettamente che e piu spergente rispetto alla caviglia sx.



[#3]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il gonfiore residuo alla caviglia potrebbe essere normale dopo una distorsione come quella da lei subita.
Cio' che non e' chiaro come possa vederesi una lesione del legamento peroneo astragalico attraverso una semplice radiografia dal momento che tale lesiono spesso e' visibile solamente dopo una RMN.
Attraverso un consulto on-line in cui non si puo' visitare il paziente e' pressoche' impossibile spiegare i motivi oper i quali lei ha ancora dolore.
Potrebbe essere il caso di eseguire una RMN.
Ne parli con il suo medico.
tenga presnete in ogni caso che una buona percentuale di pazienti lamenta dolore per oltre 3 mesi dopo una distorsione di cavigli amagari curata in modo non ottimale nelle prime 3 settimane nel senso che il paziente no0n ha osservato esattamente il necessario riposo.
Cordiali saluti.
Dr. Roberto LEO