Utente
Buongiorno,

ho 32 anni e da due settimane percepisco dolore quando cammino nella zona del metatarso del piede destro (non mi era mai successo). Premetto che avevo un leggero fastidio da qualche giorno (ma solo camminando) e questo dolore si acutizzato dopo una partita di calcetto. Dal giorno dopo la partita e da circa due settimane ho problemi nel camminare (poggiando il piede interamente sento fastidio, di conseguenza zoppico leggermente). Da fermo non percepisco alcun fastidio. Se premo sotto il piede sento dolore. La mia domanda è: quali sono le terapie più utili? E quali i tempi di recupero per infiammazioni simimli? E il caso di fare una visita specialistica? Grazie mille e Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, potrebbe essere una borsite delle teste delle ossa del metatarso, dovuta allo sport con calzature non adatte o a predisposizione dovuta al tipo di piede. Ovviamente solo la visita ortopedica può dire quale sia la causa e quale terapia vada fatta, non possiamo consigliarle nessuna terapia senza visitarla perché rischieremmo di sbagliare. Se fosse una semplice borsite, con dei plantari su misura e eventuali fisioterapie strumentali si dovrebbe risolvere.
Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it