Utente
Salve ho effettuato una risonanza ed il referto è questo: le strutture capsulolegamentose del compartimento ed interno non presentano
soluzioni di continuità o segni di avulsione.
conservati i rapporti articolari talo-crurali, in presenza di modico
versamento nello spazio articolare.
non lesioni osteocondriali del mortaio tibiale e del domo astragalico.
conservati i rapporti articolari sotto-astragalici posteriori e della linea di
chopart.
lieve ipernintensità di segnale del clivaggio adiposo del seno del tarso.
ipersegnale inserzionale del tendine di achille come tendinopatia.
non altri reperti patologici apprezzabili a carico delle strutture teninee
considerate.
per obiettività si segnala isola di compatta a livello del cuneiforme laterale.

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Solo la risposta della risonanza non permette di fare diagnosi, ci vuole la visita della caviglia da parte dello specialista.
La cosa che mi viene in mente dalla risposta della risonanza è una sindrome del seno del tarso, situazione che si può verificare dopo un trauma distorsivo che non ha portato a lesioni capsuloligamentose, come sembra sia il suo caso, e che si risolve di solito con una infiltrazione locale. Ci sono inoltre segni di interessamento infiammatorio dell'inserzione del tendine di Achille al calcagno, ma non so dirle se è dovuto al trauma o a una situazione precedente.
Ma solo la visita può confermare queste ipotesi, che non vanno prese alla lettera per i limiti del consulto on-line.
Faccia una visita ortopedica, se ha dolore, e ci faccia sapere.
Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per avermi risposto, sicuramente farò la visita ortopedica, volevo capire se con questa infiltrazione risolverei il problema. Saluti.

[#3]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Non so neanche se sia quella la causa del dolore, legga bene quello che le ho scritto!
Comunque, SE la sindrome de seno del tarso fosse la causa del dolore, allora di solito una infiltrazione locale è efficace.
Ancora cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it