Utente
BUONGIORNO E GRAZIE IN ANTICIPO X LA CONSULENZA....SONO ANTONIO 38 ANNI IL 20 APRILE X UNA CADUTA MI SON ROTTO E SI ROTTURA SOVRASPINOSO ,E MI DOVREI OPERARE IL 6 LUGLIO ..ORA LA MIA RICHIESTA E ......DATO CHE HO UN ASSICURAZIONE PRIVATA 24 SU 24 X INFORTUNIO...E PRONTO INDENIZZIO 48 VORREI SAPERE ANCHE SOMMARIAMENTE ,,DATO CHE ALLA SCADENZA DEI 90 GIORNI AVRO VISITA MEDICO LEGALE ..I PUNTI CHE PIU O MENO MI ASPETTANO ....GRAZIEEEE

[#1]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

come già evidenziato in altri consulti, non è possibile in ambito medico-legale indicare una valutazione percentuale sui postumi permanenti di un infortunio senza aver visitato direttamente l'interessato, visionato la documentazione sanitaria e, nel Suo caso, senza aver preso in esame la polizza dell'Assicurazione.
Qualsiasi percentuale Le venga fornita in altra maniera è purtroppo priva di attendibilità.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente
OK GRAZIE DR...ANCHE IO IMMAGINAVO DOMANDA STUPIDA...COMUNQUE DOTT.LE SCRIVO COSA E USCITO ALLA RISONANZA.....SEGNI DI RECENTE ROTTURA DEL TENDINE SOVRASPINOSO,IL VENTRE MUSCOLARE APPARE ANCORA TROFICO,...TENDINOPATIA POST TRAUMATICA DEL SOTTOSCAPOLARE E DEL TENDINE DEL CAPOLUNGO DEL BICIBITE,,SOTTILE FALDA DI VERSAMENTO INTRARTICOLARE NEL RECESSO ASCELLARE INFERIORE SOTTILE FALDA DI VERSAMENTO IN BORSA SUBCROMION SOTTODELTOIDEA............ORA SO SOLO CHE MI OPERO ...MA COSA HA LA MIA SPALLA E POSSIBILE CHE TUTTO QUESTO MI SIA SUCCESSO CON UNA STUPIDA CADUTA??NON HO MAI SOFFERTO DI DOLORE ALLA SPALLA E IN PIU TORNERO COME PRIMAAAA GRAZIEEEEEE

[#3]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

il Suo secondo quesito è squisitamente di carattere clinico, e pertanto provvedo a spostarlo nella specialità Ortopedia.

Ancora Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#4]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
per questa lesione tendinea verosimilmente traumatica, coi limiti del consulto on-line sembra che l'intervento di riparazione della cuffia sia indicato. Si tratta di un intervento (con dei buchini o con un taglietto sulla pelle) in cui si arriva al punto della rottura e tramite dei punti e, se servono, delle piccole viti, si ripara la lesione.
Segiurà una immobilizzazione più o meno prolungata a seconda di quello che dice il chirurgo e una lunga fisioterapia. Se la lesione è traumatica, di solito si instaura su un invecchiamento preesistente del tendine, e se ben riparata il recupero è buono.
Saluti cordiali e in bocca al lupo.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#5] dopo  
Utente
dottoreeee che dirleeee lei e stato efficace e mi ha regalato una gioia e ottime speranze x il futuro ,sa dottore faccio il vigile del fuoco uno dei mie motivi di amare la vita e la mia sinceramenta paura era di non poterlo fare piu di cuoree vivamente grazieeeeeeeeeeeeee

[#6] dopo  
Utente
mi dira ancora qua??e lo so dott...mi son operato il 9 luglio altro che atroscopia e stato cielo aperto il mio tendine era sceso e han dovuto tirarlo x agganciarlo ma e andato a buon fine e dopo una settimana di dolori atroci oggi dopo 18 giorni sto meglio a parte il convivivere con un tudore grande quanto un trolly....ho saputo anche che oltre a legarmi il tendine mi e stato fatto acromionplastico(sarebbe una specie di raschiamento dell.osso vero?)..e io mi chiedo ma anche su un trauma viene eseguito sto trattamento..(acromionplastico)?grazieeeee ancora

[#7]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
se è stata effettuata questa "limatura" dell'osso che fa da volta allo spazio in cui passano i tendini, vuol dire che ci si è accorti che quest'osso poteva disturbare il tendine nel suo lavoro, forse per cause costituzionali e non legate al fatto traumatico.
Ora pensi a guarire, in bocca al lupo.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#8] dopo  
Utente
grazie dottore e crepi il lupo ...avrei un altra domanda che mi assilla...quando son caduto e portato al pronto soccorso..fatto i raggi mi e diagnosticato artrosi scapo omerale ....ma fatta la risonanza dopo 15 giorni di artrosi non ne parla..anzi (SEGNI DI RECENTE ROTTURA DEL TENDINE SOVRASPINOSO,IL VENTRE MUSCOLARE APPARE ANCORA TROFICO,...TENDINOPATIA POST TRAUMATICA DEL SOTTOSCAPOLARE E DEL TENDINE DEL CAPOLUNGO DEL BICIBITE,,SOTTILE FALDA DI VERSAMENTO INTRARTICOLARE NEL RECESSO ASCELLARE INFERIORE SOTTILE FALDA DI VERSAMENTO IN BORSA SUBCROMION >SOTTODELTOIDEA.....)......almeno credo ...ora io vorrei sapere cosa e piu attendibile e superficialmente perche con i raggi artrosi e risonanza no....dove e il trucco....sai dott..ho una assicurazione infortunio la mia paura e che contestano l.artrosi ..grazieeeeeeeeee di cuore ancora...

[#9]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Non so che dire, le alterazioni artrosiche in teoria si dovrebbero vedere anche alla risonanza, ma a volte i due esami sono complementari e aiutano ad avere un quadro completo. Dovrebbe chiedere al suo ortopedico che può vedere direttamente le immagini e farsi un'idea precisa.
Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#10] dopo  
Utente
grsalve dottore...e un pensiero che mi turba...mi son operato il 9 luglio massima lesione sovraspinato piu mi han fatto un piccolo raschiamento x far si che il tendine scorra meglio..dopo un mese di tudore e cioe il 7 agosto lo ho abbandonato e iniziato da 3 settimane la fisiot...che il mio fisioterapista dice che essendo una lesione di queele dimensioni e sorpreso gia sia dell.altezza che raggiungo nel sollevarlo, sia nei movimenti..ma io mi accorgo che quando faccio esercizi a casa tendo ad aiutarmi con la spalla (cio se devo far la camminata con la manina sul muro x esempio alzo anche la spalla x far camminare il braccio)dolori ne ho pochi e sto riuscendo quasi a far tutto ma non vorrei che mi abitui a sta situazione e rimaner con questo movimento sbaglaito..o lei pensa che con il tempo riusciro a normalizzarlo?e x non cullarmi dei mie progressi quanto tempo devo fare fisioterapia..senza andara incontro a rischi?
azieeeeeeee

[#11]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
12% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
dipende dalla lesione e dai progressi nella fisioterapia, quindi solo chi la segue dal vivo può dirlo. Deve provare a stare ad occhi chiusi e "sentire" il momento in cui la scapola inizia a muoversi, cioè il momento in cui inizia il compenso mentre alza il braccio, e in quel momento fare un bel respiro per rilassare il trapezio. All'inizio non è facile, ma poi inizia a rendersi conto del suo corpo e dei movimenti e tutto diviene più facile.
Saluti cordiali.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#12] dopo  
Utente
aiutooooooooooooo....dottoreee ho bisogno di aiuto...dopo il trauma diagnosticato alla rsm che parla di rottura recente con tendinopatia e versamento del sovraspinoso..il ventre muscolare appare trofico...dopo 3 mesi dal trauma mi opero ...e mi ritrovo nella cartella clinica tanti certifiati che parlano di rottura traumatica cuffia rotatoriaaa..tranne nella diagnosi operativa dice rottura atromatica completa cuffia rotatoria (727.61)..icd-9-cm 8363......incisione mini open sutura lesione cuffia rotatoria emostasi sutura cutanea drenaggio medicazione ...la diagnosi di dimissione parla di rottura cuffia post traumatica spalla destra...ora io vorrei capire ma che significa e una rottura traumatica o degenerativa e possibile dopo 3 mesi dal truam non si riesce piu a vederlo?e in piu dovrebbe star scritto sukla cartella se e persistenza o no?sai dottore la visita medicon legale si sta agrappando a quel cavolo di atromatica graziee