Utente
Buongiorno, in seguito ad un dolore insistente al tendine di achille nella parte immediatamente sopra il calcagno del piede DX protrattosi per 3 settimane , ho provveduto ad effettuare una RMN.
Ecco il referto (RMN fatta settimana scorsa):
"Il Tendine di Achille nel suo tratto pre-inserzionale sul calcagno presenta un minimo aumento di segnale lineare senza evidenza di iterruzione di fibre.
Iniziale distensione della borsa pre-achillea
Iltriangolo adiposo sopra calcaneare ha regolare intensità di segnale
Accenno a film fluiso avvolgente il tendine rotuleo distalmente
Regolare la morfologia e la struttura delle ossa
Fascia plantare nella norma
Regolare il resto."

Questo fastidio è iniziato successivamente ad una cura a base di antibiotico "LEVOXICINA" (per eradicazione helicobacter) e non in seguito a traumi sportivi (pratico regolarmente attività podistica): chiedo se in qualche modo le due cose siano correate.Ho letto che questo antibiotico può causare problemi ai tendini Achillei.
Chiedo inoltre se questa RMN ha messo in evidenza il problema e come dovrei procedere ora per fare in modo che il dolore scompaia, visto che mi impedisce di praticare attività sportiva.
In questi ultimi giorni in realtà riesco camminare abbastanza tranquillamente senza avvertire più dolore, però il dolore al tocco della zone rimane ancora della stessa intensità.Non so se iniziare progressivamente a correre (sono un podista) o aspettare ancora. Cosa mi consigliate di fare?

Vi Ringrazio

[#1]  
Dr. Alberto Picinotti

24% attività
0% attualità
12% socialità
SINALUNGA (SI)
SUBBIANO (AR)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
lesione del tendine e chinolonico possono essere associati. ma non necessariamente.
e comunque il trattamento è in genere riabilitativo: laserterapia nella zona di dolore associato magari a delle calzature con un po' di tacco in modo da detendere il tendine di achille. ghiaccio e riposo senza attività sportiva per qualche settimana.
Dr. alberto  picinotti