Utente
Salve,
ho 34 anni e ho spesso forti dolori al collo che mi bloccano.

Ho fatto un anno fa(18/12/2006) la radiografia alla cervicale con risultato: "non alterazioni morfostrutturali dei metameri. gli spazi intersomatici hanno ampiezza regolare. Si segnala tumefazione delle parti inferiori del collo".

Il medico della mutua mi ha detto che non c'erano problemi.
Dato che però da Settembre ho continuato ad avere fastidi che comportavano blocchi del collo e dolori al braccio ho ritenuto di fare la RMN alla Cervicale (21/03/2008) con il seguente risultato:
"Esame effettuato mediante utilizzo di acquisizioni secondo piani sagittali e assiali con tecnica SE-FSE-GE, T1-T2 pesata.
Verticalizzazione del tratto cervicale, su base antalgica, con perdita della fisiologica curvatura in lordosi.
Modeste menifestazioni spondilosiche.
Alterata intensità strutturale delle componenti discali a livello C5-C7, particolarmente evidente nelle sequenze T2 pesate, compatibilmente cn perdita del contenuto idrico del nucleo.
Si osserva una modesta protusione discale posteriore, mediana-paramediana sx a livello C5-C6 e C6-C7, con segni di compressione estrinseca sul sacco durale.
Canale vertebrale e forami di coniugazione di ampiezza conservata.
Normale rappresentazione del segnale strutturale del midollo spinale e dei metemeri, non rivelandosi immagini ficali".

A questo punto cosa devo fare?

Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
16% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Salve,

la sua RMN mostra la presenza di due protrusioni discali negli spazi C5-C6 e C6-C7.
Credo che sia il caso che lei si faccia valutare clinicamente da uno specialista per valutare se i dolori al braccio sono riconducibili ad una sindrome irritativa a carico delle radici cervicali C6 e C7 a sinistra. La esatta corrispondenza tra sintomi e immagini e' la chiave per una esatta strategia terapeutica.
Ci faccia sapere.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottor Sailis.
Sono stato poco fa dal fisiatra (va bene o devo andare da un ortopedico) che mi ha detto che la situazione non si può modificare ma solo cercare di evitare di farla peggiorare.
mi ha prescritto Nuoto e fisioterapia per 2 mesi con tecnica di Mezieres.

Mi ha parlato di discopatia (?)


[#3]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
16% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le consiglio una visita ortopedica o neurochirurgica, entrambe le specialita' di occupano di patologie del disco cervicale.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com