Utente
modesta alterazione di segnale a carico del corno posteriore del menisco mediale (fisurrazione),con minima quota di versamento endoarticolare.morfo-intensitometricamente nella norma la morfologia,i rapporti inserzionali ed il segnale sei legamenti crociati,dei legamenti collaterali e del menisco laterale.note iniziali di sofferenza dell'osso sub-condrale,a significato condropatico,a livello dei condili tibiali;per il resto ,nella norma la rappresentazione ed il trofismo delle cartilagini articolari.potreste spiegarmi cosa significatutto questo in termini basilari.grazie

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile signora in termini clinici, basilari come li chiama lei, una rmn è solo descrittiva e non sempre dirimente.
Va avvalorata e confermata appunto dall'esame clinico e semeiologico del ginocchio.
Non si opera mai una radiografia o una rmn o un ecografia; si opera chirugicamente solo la realtà clinica e funzionale.
Quindi esegua un consulto ortopedico, riferisca i suoi sintomi,che qui non ha detto, riferisca la anamnesi ossia se vi sono stati traumi distorsivi o meno del ginocchio, ecc.ecc.

Solo cosi si potrà stabilire, solo valutando il suo ginocchio, esaminando la sua funzionalità anche sotto sforzo, se bisogna fare un intervento chirurgico in artroscopia o meno per la fissurazione del corno posteriore del menisco mediale.

I legameti crociati e i collaterali sono indenni, sempre stando al referto della rmn, che poi va avvalorato dalla visita specialistica ortopedica, vi è qualche nota di condropatia, ovvero degenerazione cartilaginea, ma questa è ben tollerabile e compatibile con attività sportiva anche agonistica.
Cordiali saluti

Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -