Utente
buonasera
dopo una caduta in bici di 5 mesi fa ho cominciato ad avvertire un lieve dolore nel gluteo zona ischio che da due mesi e continuo ed insopportabile tanto che cammino con difficolta e dormo poco la notte per colpa del dolore e non posso appoggiarmi su il lato che mi fa male e questo dolore con il passare del tempo si intensifica.
A fine maggio ho fatto una RMN bacino da cui e risultata una sinovite reattiva coxo femorale ed ho fatto anche 20 giorni di fisioterapia per un ematoma (e comparso due mesi dopo la caduta) nel basso gluteo che si stava fibrocizzando.
ho Già incontrato due un ortopedico il quale mi consiglio di fare una TAC alla anca ma il mio medico curante disse che non sarebbe servita a niente.
Ora mi sono messo in contatto con un altro ortopedico che rincontrerò ad inizio agosto .
vorrei chiedervi se una artro RM da molte più informazioni rispetto ad un ma normale RMN
Vorrei capire di più del mio dolore dato che più vado avanti e peggio è e la cosa più brutta e che il mio medico d famiglia mi ha bollato come ipocondriaco e dice che non ho niente basandosi sulla normale RMN bacino e che la colpa e mia perche ho i muscoli ipertrofici a causa della palestra che oramai e solo un ricordo..

[#1]  
Dr. Luigi Grosso

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
BUSTO ARSIZIO (VA)
NAPOLI (NA)
RAPALLO (GE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Lei non è un malato immaginario, semmai bisogna capire l'origine del suo fastidio. Il discorso se la RMN con mezzo di contrasto (artro RM) sia piú importante e significativa non è in questo omento importante. Infatti è lo specialista che decide il tipo di indagine migliore da fare sulla scorta della sintomatologia e della visita clinica. Il mio consiglio è quello di affidarsi al suo ortopedico di fiducia e seguire tutti isuoi consigli fino alla precisa identificazione del suo problema e quindi alla soluzione dello stesso.
Auguri
Dr. Luigi Grosso - Chirurgia e Artroscopia Spalla e Gomito
Busto Arsizio (VA) - Rapallo (GE) - Napoli
www.luigigrosso.net - www.saluteinspalla.net

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno
grazie mille la ringrazio della risposta.
Purtroppo non ho un ortopedico di fiducia l'unico ortopedico che ho visto e stato molto sbrigativo.
Pertanto vorrei rivolgermi ad un ortopedico che lavora presso un centro specializzato in patologie dell anca(anche presso Napoli) pertanto potrebbe se puo potrebbe suggerirmi qualche struttura?

Grazie
Buona giornata