Utente
Salve, ho 35 anni peso 60kg e sono alta 1.60
6 giorni fa ho avuto il primo dolore all'osso sacro e il giorno dopo piu' nulla, invece ieri sera andando a letto mi sono accorta che non potevo stare sdraiata a pancia in su e neanche girata verso il fianco destro, dolore leggermente inferiore dal lato sinistro.dolore alche per abbassarmi in avanti o quando salgo le scale.
Sperando per una infiammazione ho preso un Agifor 400 e il dolore e' leggermente diminuito. Spero di ricevere una risposta. Grazie mille.

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' impossibile far diagnosi con i soli sintomi descritti. Se, come sembra, non ha avuto un trauma diretto, Le consiglio di consultare il Suo Medico Curante. Il dolore in regione coccigea può avere origini diverse, essendo molte le strutture in quella sede, per lo più di competenza del chirurgo. Eventualmente può fare una rx del sacro-coccige per escludere problemi ossei e rivolgersi poi allo specialista "giusto"
Spero di esserLe stato utile
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta; questa mattina sono stata dal mio medico curante e senza fare rx( per il momento)mi ha solo prescritto due tipi di pasticche, piu' che altro per il dolore che ho.Mi ha anche detto che sara una cosa lunga ne avro' almeno per una o due settimane.Grazie.