Utente
Buongiorno ill.mi Dott.ri
2 domande su due argomenti differenti ma sempre "ortopedici"

tunnel carpale:
diagnosticato "tunnel carpale dx e inizi di sodderenza sx" a seguito di emg in giugno 2008 intervento il 10 ottobre 2008 ad oggi purtroppo non ho recuperato nemmeno un po' di forza alla mano dx e non riesco a lavorare.
ota siamo al 05/gennaio 2008, domanda che posso fare? devo rioperarmi? ho fissato una visita oropedica per febbraio 2009 vorrei sapere se è utile che arrivi con degli esami clinici e in caso positivo quali esami?

********************************************************************
alluce valgo bilaterale:
operata alluce dx & sx il 03/dicembre 2008. l'8 gennaio pv. mi toglieranno i 2 ferri (di bosh).
vorrei sapere anche qui' se è meglio fare delle terapie di riabilitazione e se si quali: non voglio rimanere disabile a vita cisto che ho 33 anni!!!

ringraziandovi in anticipo x l'attenzione

Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe Restuccia

24% attività
12% attualità
12% socialità
ROSIGNANO MARITTIMO (LI)
PISA (PI)
SAN GIULIANO TERME (PI)
VIBO VALENTIA (VV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Egregia Signora,
Vista la persistenza della sintomatologia nonostante l'intervento di tunnel carpale sicuramente farei un ulteriore controllo ortopedico ripetendo però una EMG. Tenga presente comunque che i deficit neurologici legati ad una compressione nervosa necessitano a volte di oltre 6 mesi di tempo per recuperare, magari senta l'ortopedico che la segue se fosse il caso di utilizzare neurotrofici (farmaci che nutrono i nervi periferici).
Per quanto riguarda l'alluce alla rimozione dei fili di K. Le verranno date sicuramente delle indicazioni sul come comportarsi, mi sento di suggerirle di eseguire soprattutto movimenti di flesso-estensione della metatarso-falangea dell'alluce per prevenire una rigidità articolare
Buongiorno
Dr. Giuseppe Restuccia