Utente
Spett. Dottori, vi ringrazio fin d'ora per la disponibilità e il tempo dedicato alla mia richiesta di consulto.
Il fastidio che accuso ormai da quasi un mese è una sorta di intorpidimento/fastidio al polso sinistro.
Un mese fa stavo eseguendo un esercizio in palestra nel quale dovevo sollevarmi sulle mani; prima dell'esercizio mi sono accorto che mi sono andati i braccialetti sotto la presa della mano, finendo sotto il polso sx; in quel momento non ho sentito dolori particolari ma solo un fastidio dovuto allo schiacciamento dei braccialetti sul polso sotto il mio peso. Da quel giorno in poi mi sono accorto che ogni qualvolta che mi sfioro il polso, nel punto dove mi sono compresso e subito dopo a monte, percepisco una sorta di formicolio/intorpidimento.
Il disturbo che accuso non è doloroso ma comincia a preoccuparmi perché è ormai un mese che lo percepisco.
Io sto continuando a fare palestra, ho provato a mettermi sulla zona della crema all'arnica ma non ho visto risultati; da un paio di giorni mi sto mettendo una crema antinfiammatoria "Orudis 5%" ma anche con questa ho notato che questo fastidio non cambia.
Vorrei pertanto chiedere se a causa dello schiacciamento dei braccialetti sul polso, magari ho segnato un nervo o altro, e se è il caso di farmi visitare da qualcuno o attendere che il disturbo sparisca da solo.
In attesa di Vs. gradita risposta, porgo

Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

certamente la forte pressione localizzata sul nervo mediano ha creato una temporanea sofferenza a valle della compressione.

Le consiglio di attendere qualche giorno e poi rivalutare.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dott. Leccese, la ringrazio per la risposta alla mia richiesta di consulto. Attenderò ancora e vediamo come va. Nell'eventualità consigliate di sospendere l'attività sportiva per evitare di infastidire ancora il nervo?
Grazie

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sarebbe preferibile.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dott. Leccese, la ringrazio.
Buona giornata

[#5]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale