Utente
Buongiorno (donna 49 anni) , per forti e persistenti dolori zona lombosacrale e gamba dx ho eseguito RM lombosacrale e RX anca destra.
Questi i risultati: RX Anca
Conservata ampiezza dell'interlinea articolare coxo-femorale, fisiologica sfericità della della testa del femore.
Eccessiva prominenza del ciglio cotiloideo supero-estremo.
Piccola struttura cistica sottocorticale sul versante antero-laterale del collo femorale, circoscritta da orletto sclerotico netto, di significato degenerativo (herniation pit)
Non patologiche calcificazione peri-articolari

RM lombosacrale senza mezzo di contrasto
Conservata fisiologica lordosi lombare
Regolare allineamento dei corpi vertebrali sul muro anteriore e posteriore.
Sono conservati gli spazi intersomatici
Iniziale spondiloartrosi
A livello L3-L4 e L4-L5 minime protusioni disco-somatiche determinanti impronta sul sacco durale e minima riduzione degli spazi foraminali.
Non ernie.
Canale vertebrale di ampiezza conservata, lieve ipertrofia dei legamenti gialli
Non edema dell'osso spongioso ne cedimenti somatici.

I due problemi sono correlati? devo fare ulteriori indagini riguardo questa piccola struttura cistica rilevata? non capisco cosa si intende per herniation pit?
Grazie

[#1]  
Dr. Ibrahim Akkawi

36% attività
20% attualità
12% socialità
SASSO MARCONI (BO)
CASALECCHIO DI RENO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Buonasera. A distanza non è facile fare diagnosi. Cmq il dolore dell'anca è inguinale che può irradiarsi fino al ginocchio, invece il dolore della schiena è più prossimale.
All'anca Lei ha quello che chiamiamo conflitto femoro acetabolare (la cisti o herniation pit sono dovuti allo sfregamento del collo del femore contro l'osso sporgente del ciglio cotiloideo). Per quello deve evitare movimenti estremi dell'anca, un'altra opzione è la rimozione di quell'osso in più in artroscopia. Per la schiena niente di grave, solo qualche protrusione discale da trattare con i farmaci e la fisioterapia. Saluti
Dr. Ibrahim Akkawi
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
i.akkawi@libero.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la sua chiarezza. Tipicamente il problema all'anca è solo da una parte o è possibile (o probabile) che sia presente in entrambi i lati? Chiedo questo perché il dolore anche se più lieve in altre occasioni si è presentato sul lato SX. Purtroppo però la radiografia è stata fatta solo a DX.
Un'altra domanda forse banale, per movimenti estremi dell'anca si intende anche pedalare in bicicletta? o sono quelli verso l'esterno che andrebbero evitati?

La ringrazio anticipatamente.
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Ibrahim Akkawi

36% attività
20% attualità
12% socialità
SASSO MARCONI (BO)
CASALECCHIO DI RENO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Di solito è un problema bilaterale. Quando va in bici non deve tenere la sella molto bassa per non piegare molto l'anca.
Dr. Ibrahim Akkawi
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
i.akkawi@libero.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto.

[#5]  
Dr. Ibrahim Akkawi

36% attività
20% attualità
12% socialità
SASSO MARCONI (BO)
CASALECCHIO DI RENO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Prego!!
Dr. Ibrahim Akkawi
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
i.akkawi@libero.it