Utente
buongiorno,
a seguito di un movimento innaturale ho effettuato una risonanza al ginocchio sx di seguito l'esito:
"Attegiamento di iperpressione esterna della rotula, ai gradi di esecuzione dell'esame.
Disomogeneo il segnale del menisco interno, a livello del corno posteriore, per quadro degenerativo
Nei limiti il menisco esterno, il complesso legamentoso del pivot centrale ed i legamenti collaterali. Non aumento della quota fluida intra-articolare."

Vorrei sapere cosa significa il tutto e se c'è un problema.Grazie Michele

[#1]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il commento ad un esame di Risonanza Magnetica non puo' mai in alcun modo costituire una diagnosi clinica che deve essere fatta sempre in funzione di un esame clinico diretto del paziente e successivamente dall'esame delle indagini strumentali eseguite dal paziente stesso.
Il commento che posso farle al referto che lei pone alla nostra attenzione e' il seguente:
1) La rotula sembra avere la tendenza ad "andare verso l'esterno" durante la flessione del ginocchio. Se cio' fosse confermato clinicamente sarebbe necessaria una adeguata correzione riabilitativa (nei casi piu' seri una correzione chirurgica) onde evitare l'insorgenza negli anni di una possibile patologia della cartilagine della rotula.
2)Il menisco interno presenta segni dui usura a livello del corno posteriore. Generalmente tali segni di usura non determinano gravi problemi.

Cordiali saluti.
Dr. Roberto LEO

[#2] dopo  
Utente
Dott. Leo La ringrazio per l'attenzione. Andrò a fare subito la visita dall'ortopedico e spero di tornare presto sui campi di calcio. Per il momento il problema è il dolore che sento nelle situazioni di carico ( salire le scale, accennare corse, prendere in braccio mio figlio ecc.).
Grazie ancora e buon lavoro

[#3]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di una leggera condropatia ossia di una leggera sofferenza della cartilagine articolare.
Tutto da confermare assolutamente con una visita clinica che mi compiaccio lei abbia previsto a breve.
La saluto cordialmente.
Dr. Roberto LEO