Utente
Buongiorno, è da circa 1 mese che ho il collo bloccato e dolorante.
La mattina mi sveglio completamente paralizzato, HO sempre sofferto di cervicalgia ma mai in questo modo.
Ho effettuato una RX cervicale che ha evidenziato quanto segue:

Lieve deviazione sinistro-convessa.
Segni di spondilo-uncoartrosi con artrosi interapofisaria.
Spazi intersomatici ristretti e fra C4 e C7.


Ho provato con della ginnastica posturale che avevo imparato negli anni ma non ho alcun beneficio, Vista l'attuale difficoltà di accedere alle strutture mediche, volevo un parere sulla mia situazione ed un consiglio per alleviare il dolore e migliorare la mobilità.


Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gentile signore,
è impossibile fare diagnosi a distanza senza una valutazione clinica.
Posso solo dirle che, sulla base del referto radiologico, lei presenta una artrosi sia delle componenti anteriori del rachide (il disco) che di quelle posteriori (articolari posteriori) su ben tre dischi C4/C5, C5/C6 e C6/C7. Quindi è assolutamente possibile che lei risenta di una cervicalgia. Se, però, sono presenti anche disturbi come affaticamento degli arti superiori e/o inferiori, formicolio, crampi e scosse allora è bene eseguire anche una RMN del rachide cervicale per valutare la presenza di eventuali compressioni del midollo e/o delle radici da eseguire a epidemia COVID-19 superata (fine aprile?) e prenotarla per maggio.
Cerchi di dormire con un cuscino basso (tipo pediatrico) o con un cuscino a profilo anatomico cervico-occipitale.
Per la ginnastica posturale come per quella di potenziamento muscolare non ci sono controindicazioni se non in fase acuta con dolore acuto e contrattura. In questi casi e meglio sospenderla ed eseguire solo riposo e assumere FANS con gastroprotettori.
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore , non ho particolari sintomi invalidanti , qualche volta forse un leggero formicolio alle mani ma senza perdita di forza . Purtroppo il dolore è acuto , quindi posso fare ginnastica posturale ma senza accentuare troppo i movimenti . Non le nascondo che sono molto preoccupato , ho 53 anni e la situazione può solo peggiorare . In passato ho avuto un tamponamento stradale e al pronto soccorso mi avevano dato un miorillassante ( muscoril ) e un FANS ( Dicloreum ) , ieri ho provato a prenderli assumento del PARIET come gastroprotettore e devo dire che sono stat decisamente meglio . Vorrei però evitare di esagerare e temporeggiare in attesa di farmi visitare meglio ed eventualmente fare delle terapie mirate . Comunque Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Bene e tenga il collo e la testa coperti evitando freddo e umido.
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante