Utente
Buongiorno
Visto la situazione di questi giorni dove chiedere una visita è difficile ho deciso di esporre il mio problema qua per avere un parere, il mio problema è che a distanza di c.a. 15 anni dalla ricostruzione dei crociati anteriori, riscontro gonfiore e dolore nella parte interna de ginocchi e mancanza di sensibilità sia nel lato esterno del ginocchio sia nella parte anteriore sopra la caviglia, sto andando avanti con anti dolorifici.


Grazie in anticipo x la disponibilità.

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, per il dolore mediale occore verificare lo stato dell'articolazione mediante rx (e poi eventualmente con RMN). La sensibilità esterna probabilmente era deficitaria già da dopo l'intervento, la lesione di un piccolo nervo chiamato brnaca infrapatellare del nervo safeno ne è la responsabile. Questo nervo viene tagliato, durante il prelievo del tendine, e causa la perdota di sensibilità laterale del ginocchio. Per la parte di caviglia invece occorre visita per capire se il dolore arriva dalla schiena oppure da qualche altre parta.

Le auguro una buona giornata!
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#2]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
20% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente, mi rendo conto della sua esigenza che non può essere soddisfatta a breve termine. Purtroppo, però, a distanza senza poter approfondire con una corretta anamnesi e approfondito esame clinico obiettivo è davvero difficile poterla aiutare. Molto probabilmente, visto anche il suo sovrappeso, le sollecitazioni articolari potrebbero aver creato una situazione di sovraccarico con secondaria formazione li liquido che tende a far gonfiare il ginocchio. Il discorso della insensibilità potrebbe dipendere da una compressione delle terminazioni nervose che raccolgono le informazioni sensitive di quelle zone; questa situazione potrebbe anche dipendere da una radicolopatia a livello lombare. Queste sono solo delle ipotesi che però necessitano del conforto di una opportuna visita specialistica, impossibile online. In attesa di poter eseguire la visita, rispetti un corretto regime alimentare per perdere peso. Cordialità
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi