Utente
Buongiorno a tutti, a seguito di dolori lancinanti, dal gluteo al tallone con forti radiazioni, il medico di base mi ha prescritto una rmn e questo è il referto! I diametri ossei del canale vertebrale rientrano nei limiti della noram.
A L5 S1 lo spazio intersomatico è ridotto in altezza con discreta protusione discale paramediana destra, con materiale discale che discende in sede paramediana destra nel canale vertebrale e significativo interessamento del canale foraminale destro.
Normale intensità di segnale del cono midollare.
Regolari per decorso e calibro le radici della cauda equina.
È preoccupante?
Cosa mi consigliate di fare?
Nell’attesa di un vostro riscontro porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Il quadro clinico da lei descritto e il referto della risonanza magnetica sembrano far propendere per la presenza di una ernia discale che pone in sofferenza la radice nervosa compresa fra la vertebra L5 e la vertebra S1. Solitamente questa patologia si manifesta con un dolore che parte dalla schiena, decorre nella regione posteriore della coscia e della gamba sino a raggiungere il piede, solitamente descritta dal paziente come un cane che mi morde la gamba. La terapia solitamente si basa su antinfiammatori e miorilassante intramuscolo. Localmente può mettere un cerotto a livello della schiena a rilascio graduale di antinfiammatori. Se ciò non bastasse lo specialista potrebbe prescrivere le anche una terapia a base di cortisone. Ovviamente sempre tramite prescrizione medica. Qualora i dolori, e l'eventuale sintomatologia neurologica, dovessero persistere, l'opzione chirurgica potrebbe essere anche valutata dallo specialista. Comunque è inutile fasciarsi la testa prima del tempo, si faccia prescrivere dal curante la terapia sopra esposta e attenda di vedere l'evoluzione del quadro sintomatologico. Mi auguro di avere illustrato chiaramente la situazione.

Cordiali saluti
Dott Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore è stato gentilissimo! Farò come da lei suggerito ovviamente sentendo anche il dottore che domani dovrebbe vedere il referto! Grazie ancora buona serata