Utente
Buongiorno Dottore

il dolore agli talloni sono iniziati circa quattro anni fa, e dopo qualche mese di non capire cosa succede, visto che mi facevano male prevalentemente al mattino, sono andata a farmi della fisioterapia.
il problema sembrava risolto fino a giugno scorso quando forse per calzature troppo basse e le camminate al lavoro, mi hanno fatto tornare il problema.
Ora però è piuttosto un dolore diffuso anche alle caviglie, formicolio leggero agli talloni (come se fossero addormentati) ed al minimo sforzo (tipo camminata, scale) si gonfiano.
Specialmente la caviglia destra mi fa decisamente male da quando ho provato fare qualche esercizio in casa.
Un altra cosa che ho osservato di sentire dolore se cammino scalza.

Sono andata a farmi il Rx per i piedi e allegato al CD c'è scritto:

Note artrosiche diffuse
Ridotta la volta plantare
Spina calcarea più evidente a destra
Entesopatie calcifica dell'inserzione calcaneare del tendine achileo più evidenti a sinistra.


Mi farebbe piacere sapere che cosa ho e se questa cosa può essere curata.

Tengo a precisare che uso la maggior parte delle volte calzature comode, ma spesso nemmeno quelle sembrino giuste...

Grazie per il tempo accordatomi.

[#1]  
Prof. Enrico Pelilli

24% attività
16% attualità
12% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Premesso che l'esame clinico è sempre necessario per avvalorare il reperto Rx grafico (ricordo a proposito di aver visto delle Rx della colonna di un Collega, eseguite per calcoli renali, ove si vedeva una colonna vertebrale con importate artrosi! Mi venne spontaneo chiedergli se soffrisse anche di mal di schiena. Mi rispose che non aveva mai avuto tale problema in tutta la sua vita! Quindi....), le Rx da Lei eseguite evidenziano problematiche di entesite calcifica.
Le consiglierei una visita da un Fisiatra, perché si possono avere buoni risultato con trattamento fisico (onde d'urto).
Dr. Enrico Pelilli
Specialista in Ortopedia e Traumatologia Infantile

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta. Appena posso andrò a fare una visita.
Credo comunque che tutto si collega. La mia postura errata di certo non aiuta e poi c'è stato un episodio di slogatura alla caviglia di circa 5 anni fa che ha lasciato dei segni. Da allora i tacchi non riesco più usarli come prima. Spero comunque di migliorare.
Grazie x l'impegno.
Buonasera.

[#3] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta. Appena posso andrò a fare una visita.
Credo comunque che tutto si collega. La mia postura errata di certo non aiuta e poi c'è stato un episodio di slogatura alla caviglia di circa 5 anni fa che ha lasciato dei segni. Il mal di schiena è un dolore ccon il quale convivo da sempre direi. Va e viene..
Spero comunque di migliorare.
Grazie x l'impegno.
Buonasera.