Utente
Buongiorno,
mio figlio di 3 anni e mezzo ha i piedi che si inclinano verso l'interno.

Da sempre cammina scalzo e quando era più piccolo non davo molto peso a questa situazione pensando che fosse perché la deambulazione non si era ancora del tutto consolidata e fosse più che altro un problema di equilibrio/stabilità.

Ora però la situazione non migliora e anzi da un lato non solo il piede ma anche il polpaccio si inclina verso l'interno e lo si nota molto quando il bambino è in piedi e fermo.

Il mio timore è che questo possa provocargli problemi di postura/deambulazione o altro.

Mi chiedevo se questa situazione fosse ancora da ritenersi "normale" perché dovuta ancora alla tenera età o se invece è il caso di sottoporlo ad una visita specialistica.


Ringraziando saluto.

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

per ora nessun problema visto che il piede piatto è "fisiologico" in alcuni momenti della crescita, ma a partire dai 6 anni le consiglio valutazione ortopedica per monitorare la situazione. Se mai fosse necessario adottare delle correzioni a quel punto interverrà in tempo. L'importante è non dimenticare il problema o ritenerlo poco rilevante. Per il resto una cauta osservazione per ora va benissimo.

Un saluto a entrmbi
Dott. Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dr. Tradati. Terremo sicuramente sott'occhio la situazione.
Porgo cordiali saluti