Utente
Buongiorno.
Sono una ragazza di 32 anni e ho un dolore al fianco.
Ho fatto una visita fisiatrica che mi ha diagnostica il piriforme destro infiammato a causa del un bacino ruotato a destra con torsione lombare e prescritto laser yag, ultrasuoni e terapia miofasciale per risolvere il dolore.
Inoltre, mi ha prescritto un plantare ed un cuscino tipo FIXSIT per prevenire future infiammazioni.

Premesso che la spesa è notevole, quello che vorrei io è ricolvere il problema alla base rimettendo il bacino in posizione corretta.

La fisioterapista mi ha consigliato delle sedute di fisioterapia per ri-allineare il tutto.
Volevo sapere se questo è effettivamente possibile e se un utilizzo costante del plantare riallinea il bacino a prescindere oppure se è solo come mettere una "zeppa" sotto ad un tavolo traballante.
Inoltre, in questi casi la fisioterapia è veramente efficace oppure è un problema con cui dovrò convivere per sempre?

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

con la fisioterapia può provare a correggere la postura, ma chiaramente non può modificare i rapporti articolari tra le ossa. Quindi va bene tentare, ma non aspettiamoci miracoli.

Cordiali Saluti
Dott. Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie