Utente
Salve.
Sono un ragazzo di 24 anni, 92 kg alto 188 cm.
Studente con vita sedentaria.
Da molto tempo, ormai con maggior frequenza, avvertivo dolore alla schiena come un colpo della strega che mi faceva rimanere bloccato anche alzandomi dal letto o da una sedia senza fare sforzi.
Cosi il medico mi prescrive un rx alla colonna lombo sacrale e il referto è il seguente:

Si segnala riduzione del versante posteriore dello spazio intersomatico l5-s1.


Lieve riduzione in altezza medio-posteriore del soma L3.


Scoliosi sinistro convessa del tratto di passaggio dorso lombare e destro convessa lombare.


__

Non ho mai avuto incidenti o traumi di altro tipo.
Quali i rimedi praticabili?
Tuttora il dolore è presente nella zona terminale della schiena in basso.
Sono in attesa di prenotazione con l ortopedico.


Attendo un Vs riscontro e vi porco cordiali saluti.
Anticipatamente grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Versiglia

24% attività
4% attualità
12% socialità
CIRIE' (TO)
AVIGLIANA (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,
sicuramente la discopatia L5-S1 è responsabile della maggior parte delle sue problematiche, insieme alla vita sedentaria che lei svolge.

Il consiglio, semplicemente leggendo il referto e con i limiti del consulto telematico, è quello di effettuare una RM rachide lombo-sacrale per meglio studiare il corpo vertebrale di L3; ne parli in tranquillità con il suo ortopedico.

Cordiali saluti,
dr Versiglia
Dr. Francesco Versiglia
Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione
Esperto in Mesoterapia ed Ossigeno-Ozonoterapia