Utente
Salve,

Sono un ragazzo di 24 anni, sono alto 1.90 e peso 85kg.

Vi scrivo perché è circa 4 mesi che ho frequenti problemi di perdite di equilibrio quando cammino e un forte fastidio al collo alla fine della nuca, ma non ho dolore nei normali movimenti, tranne quando ruoto la testa ad esempio facendo stretching ho un forte giramento per qualche secondo.
Premetto che i problemi di vertigini e generalmente di instabilità e poco equilibrio ci sono solamente da in piedi e soprattutto quando cammino, aggiungo anche che soffro di ansia e attacchi di panico e sicuramente fanno la loro, ma penso che ci sia un problema di fondo.
Ho anche molto spesso mal di testa a carico soprattutto della fronte (mai avuti prima di questo problema) e da quando sono iniziati questi sintomi noto anche un leggero abbassamento della vista soprattutto da lontano.

Non sono un tipo sportivo, soprattutto per un invalidante problema al ginocchio e uno schiacciamento a carico della vertebre L5-S1, poi lavoro spesso davanti a una scrivania quindi ho sicuramente problemi di postura, come ad esempio il bacino leggermente più basso nella parte sinistra e un ipolordosi lombare.

Questi sintomi stanno diventando invalidanti perché peggiorano di molto anche la mia ansia e sono molto più depresso e senza forze.

Il medico generale mi ha escluso la cervicale perché ha fatto dei movimenti con il mio collo e dice che la vede elastica, ma io sento una forte tensione sulla nuca che a volte si estende su tutto il cranio.
A volte sento un leggerissimo formicolio sul braccio sinistro e l’osteopata da cui sono andato per una visita mi disse che ho molti fibromi muscolari su quasi tutti i fasci muscolari della schiena, in poche parole sono da buttare!! Ma non ho MAI avuto prima d’ora ne mal di testa, ne vertigini ne questo abbassamento della vista molto improvviso, sono sempre stato un falco.

Aggiungo anche che dormo sul divano da anni per scarso spazio in casa.


Da quello che ho scritto, sapete dirmi se potrebbe trattarsi di uno schiacciamento delle vertebre cervicali?
Ho 24 anni e non vorrei già essere ridotto così, faccio stretching quasi tutti i giorni, soprattutto per il collo e sta diventando invalidante anche solo passeggiare per strada!
Ovviamente dovrei fare una risonanza, ma non ho disponibilità economica al momento e vorrei capire nel frattempo, non vorrei che fosse qualcosa di più grave a carico del sistema nervoso!

Grazie mille, saluti

[#1]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro ragazzo,
la tua sintomatologia è molto generica ed è di difficile interpretazione a distanza. In genere le sindromi vertiginose sono dovute a problemi dell'orecchio oppure a problemi di tipo neurologico, a volte a problemi di tipo internistico (problemi pressori o di cuore). Solo eccezionalmente possono dipendere da problemi di tipo ortopedico a con patologie di origine cervicale.
Per poter rispondere ai tuoi quesiti bisogna procedere per ordine e per esclusione e quindi in prima istanza dovresti parlarne con un otorinolaringoiatra e sentire il suo parere.
Cordiali saluti
Dr. A. Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante