Utente
Salve, ho appena ritirato referto di un RMN della colonna lombosacrale, questo è il risultato:
Fenomeni di disidratazione dei dischi intersomatici esaminati.

Segni diffusi di artrosi somatica ed interapofisaria, con ridotta ampiezza del canale spinale nel tratto L3-L4 e, in minor misura, L4-L5, da ispessimento dei legamenti giallo associato.

Ernia discale posteriore mediana a livello dello spazio intersomatico L3-L4, che impronta il sacco durale.

Protrusione discale posteriore mediana e paramediana a livello dello spazio intersomatico L4-L5, che impronta il sacco durale.

Conservato aspetto della cauda.

Osteoangiomi somatici di D9 e D12.


Potreste spiegarmi gentilmente in parole povere cosa ho?


Grazie di cuore

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il referto descrive la presenza di artrosi lombare con discopatie multiple, di un'ernia del disco in L3-L4 e in L4-L5, e angiomi vertebrali in D9 e D12 di cui non è specificata la dimensione.
Le ricordo che la RMN non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Mostri quindi le immagini della RMN (e non solo il referto) al medico che, dopo averla visitata, ha ritenuto opportuno prescrivere questo accertamento, perché completi con esse la visita e decida il da farsi. Se è stato il suo medico curante, questi deciderà se farsi carico egli stesso di diagnosi e terapia o se inviarLa a visita specialistica ortopedica.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it