Utente
Buonasera, a seguito di una caduta ho riportato una lesione al menisco mediale a decorso complesso del corno posteriore Diciamo che se cammino in pianura sto relativamente bene, ma se salgo o scendo le scale ho come dei crepitii all'interno del ginocchio ed alla sera lo sento "pesante" pur non essendo gonfio.
Ho 57 anni, sono un po' appesantito (90 kg per 1, 75 metri) svolgo un lavoro sedentario e non faccio attività fisica regolarmente.
Parlando con l'ortopedico mi ha proposto l'intervento in artroscopia per risolvere il problema, e mi sembra di aver capito che toglierà solo il frammento lesionato e non tutto il menisco.
E' corretto intervenire in questo modo?
Che ne pensate?
Grazie

[#1]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
Si e' corretto parlare in questo modo
Si asporta solamente il frammento di menisco lesionato
Non e' possibile comunque esprimersi sulla assoluta necessita' di eseguire l'intervento non potendola visitare e non potendo visionare la RMN
In ogni caso per il futuro mi raccomandoprovi a controllare il peso in quanto il sovrappeso conduce ad una condizione di sovraccarico cronico della articolazione.
Cordiali saluti
Dr. Roberto LEO

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta tempestiva! Nella RMN viene testualmente scritto "Lesione a decorso complesso del corno posteriore del menisco mediale,con rima orizzontale e circonferenziale che interessa entrambi i versanti articolari.Non alterazione della cartilagine meniscale laterale.Che ne pensa? Mi consiglia l'intervento? Grazie

[#3]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Si tratta di una LESIONE MENISCALE secondo il collega che ha redatto il referto.
Non si faccia fuorviare dalle parole.
per quanto riguarda la sua reale gravita' e la reale necessita' di eseguire un intervento dipende dalla situazione clinica del suo ginocchio che e' valutabile sono attraverso una visita reale e non attraverso un consulto puramente virtuale.
Cordiali saluti
Dr. Roberto LEO