Utente
Salve, 38 anni... Ho avuto covid a.
Marzo per 2 mesi, trattato con eparina ecc... Poi ho.
Continuato a prendere la cardioaspirina, 2 settimane fa nel polpaccio sx ho.
Visto un grosso ematoma che mi è venuto ma non ricordo di aver preso colpi, faceva male e aveva una piccola pallina sottocute, sono.
Andato in ospedale e fatto eco doppler in quel punto e.
Nel resto della gamba e mi hanno detto ematoma da capillari, niente alla safena, ora dopo 2 settimane é giallastro e si è quasi sciolto tutto, ma rimane questa piccola pallina sotto pelle... Sono molto pauroso anche perché quella gamba ha subito un operazione anni fa al ginocchio e mi è rimasta in parte come addormentata, ora anche la parte del polpaccio mi.
Sembra sia così e davanti Nell osso... Mi spaventa.
Molto perché ho veramente paura, da qualche giorno vado a camminare a ritmo veloce e ho dato colpa a questo per questo.
Senso di torpore... Perché era.
Molto che non camminavo ecc dopo il covid... Secondo voi può essere pericoloso?

[#1]  
Dr. Vincenzo Del Prete

24% attività
16% attualità
12% socialità
SAN DONACI (BR)
ORIA (BR)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
no. probabilmente si tratta di un piccolo ematoma incistato che sta irritando qualche nervetto muscolo cutaneo.
ignora tutto e torna a fare quello che facevi prima.
Dr. Vincenzo Del Prete. ortopedico. fisiatra. medicina legale. spine surgery.

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille.. Poi ora è un periodaccio con tutti i postumi che ha lasciato questo maledetto virus.. Tra le cervicali che mi fanno esplodere la testa e sento gli occhi gonfissimi e dolori muscoli del petto ogni cosa fa paura..