Utente
a seguito frattura del primo cuneiforme del piede sinistro non rilevata da risonanza magnetica effettuata dopo 3gg dall'accaduto... ma rilevata dopo circa 45 gg con nuova risonanza e confermata poi della tac mi trovo a dover fare punture magnetoterapia e prendere vitamina d.

Chiedo a gli esperti se secondo voi tornero' a camminare correttamente poiche' ora trovo difficolta' nel camminare normalmente e con l'articolazione che produce un rumore costante durante la camminata.

Mi e' stato prescritto anche un tutore basso per 30gg

[#1]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gentile signore, a distanza senza vedere le immagini e senza visitarla è impossibile fare una diagnosi, indicare un trattamento e formulare una prognosi.
Per quanto riguarda la lesione dovrebbe trattarsi di lesione veramente minima se alla RMN non era presente. Per quanto riguarda la TiC vale quanto sopra, bisognerebbe vedere le immagini.
Quanto al "rumore" è fondamentale la visita clinica dopo aver valutato di persona le immagini.
Cordiali saluti
Dr. A. Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante