Utente
buonasera, ogni volta che mi muovo sento degli scricchiolii continui alla colonna vertebrale e avvolte dolore alla parte bassa della schiena...ho fatto rx rachide e bacino e non c'e nulla...un anno fa l'ortopedico mi disse che avevo unn'infiammazione sacro Iliade ma adesso gli scricchiolii sono aumentati, devo preoccuparmi?
aggiungo che soffro tanto anche di dolore cervicale

[#1]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gentile signora i rumori riferiti di per sè non sono una malattia. In poche parole non sono segni di patologie preoccupanti. In genere sono dovuti allo scivolamento brusco di fasce, tendini, muscoli su rilievi dello scheletro.
In altri casi possono essere dovuti a movimenti improvvisi di centrazione di capi/componenti articolari lievemente sublussati come puo' avvenire nella displasia femoro-rotulea o in articolazioni artrosiche del rachide e delle coste.
Se questi rumori o "click" articolari si presentano da soli non sono preoccupanti, ma se si manifesta dolore, instabilita' articolare o disturbi neurovascolari allora e' il caso di sottoporsi ad una visita ortopedica per un bilancio di possibili lesioni di quella articolazioni e/o possibili difetti di allineamento o sviluppo dei sistemi osteo-muscolo-legamentosi contigui.
Cordialita'
Dr. A. Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#2] dopo  
Utente
Il dolore alcune volte lo ho alla parte bassa della schiena quando sto in piedi mentre da seduta non ho nessun fastidio ...

[#3]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
A distanza non posso fornirle indicazioni ulteriori. Tenga conto che una lombalgia non causa "rumori" e nemmeno il contrario. Invece è possibili che individui con occasionali "rumori" articolari o fasciali possano avere anche una lombalgia come il 35% della popolazione mondiale.
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#4] dopo  
Utente
buongiorno,ho effettuato la risonanza e il referto riporta questo:
in l5-s1 riduzione del tono idrico del disco intersomatico con minima salienza discale a prevalente estrinsecazione mediana,concomita sinovite faccettale reattiva.
non sembrano apprezzarsi significative immagini da riferirea protusione e/o ernie discali degne di nota.
tenue edema intraspongioso a livello dei peduncoli vertebrali delle soma di l5 e s1.
canale vertebrale sostanzialmente nella norma per ampiezza


Che vuol dire quell'edema?è da preoccuparsi?

[#5]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mah...sono molto perplesso, in quanto la vertebra L5 ha dei peduncoli ben identificabili, mentre la vertebra S1, no in quanto è fusa alle altre 4 vertebre sacrali. Non vorrei che fosse presente una malformazione congenita delle vertebre al passaggio lombo-sacrale e che il radiologo non l'abbia descritta.
L'edema, comunque, è segno di un'infiammazione all'interno dell'osso per motivi tra i più diversi come cause meccaniche, infettive, ecc. A maggior ragione per potersi esprimere bisognerebbe vedere di persona le immagini...
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#6] dopo  
Utente
se fosse una malformazione congenita che vorrebbe dire?

[#7]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Significa che la vertebra è malformata dalla nascita, ma nelle malformazioni minori (dette di segmentazione in quanto le vertebre non si dividono bene durante la fase embrionale), come quella teoricamente possibile nel suo caso, in genere non dà nessun disturbo in età giovanile. Solo in età adulta possono innescare fenomeni di precoce usura dei dischi vertebrali favorendo quadri di lombalgia o lombosciatalgia. Ovviamente condizioni di lavoro usuranti e il sovrappeso possono facilitare queste patologie.
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#8] dopo  
Utente
sicuramente qualche chiletto in più ce l'ho,oltre a cercare di perdere peso,per togliere il dolore e questi continui scricchiolii che dovrei fare?dovrò convivere con questo fastidio o c'è qualche cura?grazie mille per le tempestive risposte

[#9]  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sicuramente dovrà ridurre il peso e migliorare molto tono e trofismo dei muscoli del tronco e del cingolo pelvico.
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante