Utente
Gentili Dottori volevo chiedere un consiglio.

Causa movimento errato dettato dalla scomodita' dell allenamento casalingo dolore spalla.
A distanza di tempo dopo un poco di antinfiammatori che migliorano il dolore mi sottopongo a ecografia raggi e visita che escludono lesione legamenti.

Si rileva però raccolta intrasinoviale da tenosivite.

Edametoso il sovraspinato con assenza di traumatica.

Distensione da raccolta della borsa subcriom
Edema del sottospinato e del sottoscapolare.

Normale legamento coracromiale.

Devo dire che il dolore è molto tenue quasi inesistente ma quello che più mi da fastidio sono i rumori che avverto Nell allungamento e rotazione.

Il medico curante mi ha consigliato visto un periodo di antinfiammatori con risultato modesto, deltacortene.
Possibilmente fiale x incidere maggiormente.
3 giorni e 3 giorni alternati.
Può funzionare?
O quanto meno può attenuare i rumori x poi integrare successivamente con antinfiammatorio.

Grazie mille x l attenzione che mettete sempre, e spero mi possiate e vogliate aiutarmi.

[#1]  
Dr. Antonio Mattei

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente
I "rumori" articolari di per se non sono sinonimo di patologia; se questi si accompagnano ad impotenza funzionale e/o dolore allora vanno presi in considerazione. La terapia cortisonica per bocca mi sembra un po esagerata in assenza di una diagnosi certa. Le consiglio di farsi valutare clinicamente da un ortopedico specialista della spalla che sicuramente le consiglierà la terapia più idonea.
Cordiali saluti
Antonio Mattei

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore le ho riportato il risultato della ecografia, terapia a parte volevo chiedere gentilmente un suo giudizio di quanto riportato da diagnosi. La ringrazio moltissimo x l attenzione.

[#3]  
Dr. Antonio Mattei

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Sembra ci sia una infiammazione della cuffia dei rotatori da probabile conflitto sub acromiale. In questi casi la conferma avviene attraverso un accurato esame clinico.
La invito quindi a farsi visitare da un ortopedico specialista della spalla.
Cordiali saluti
Antonio Mattei

[#4] dopo  
Utente
Grazie Dottore, molto gentile.
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Utente
Gentile Dottore, volevo aggiornarla dicendoli che tra una decina di giorni ho visita da specialista.
Nel frattempo siccome sono abbastanza ansioso, Le volevo chiedere in particolare un chiarimento sui rumori della spalla che avverto. Da cosa dipendono e cosa sarebbe meglio fare x attenuarli o meglio farli passare.
La ringrazio.