Attivo dal 2019 al 2021
Giovedì pomeriggio sono inciampata e caduta sbattendo la mano per terra (dalla parte del palmo) per proteggermi la faccia.
Alla sera mi si è gonfiata ma riuscivo a muovere tutto e il dolore della botta era già sparito il giorno dopo.
Il gonfiore è passato sabato.

Però oggi siamo a mercoledì e ho problemi a due dita (anulare e mignolo): mi si informicolano, soffrono il freddo più delle altre e a volte le sento diverse...
Cosa potrebbe essere?
Cosa potrei fare?

Sono una musicista e sono un po' preoccupata...

[#1]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente, molto probabilmente con la caduta ha subito una contusione del nervo ulnare nel suo passaggio a livello del polso. Al momento le consiglio di assumere della BROMELINA per bocca per ottenere un effetto di riassorbimento dell'inevitabile edema post-traumatico ed utilizzare eventualmente, con lo stesso scopo, anche localmente creme per questo indicate. Se la sintomatologia dovesse persiste potrebbe essere necessario ricorrere a terapia con integratori neurotrofici. Ne parli con il suo medico di famiglia che saprà consigliarle quanto necessario. Cordialità
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2021
Grazie!
Lei consiglia di suonare il mio strumento o di fermarmi per altri giorni?

[#3]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Che tipo di strumento suona?
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi

[#4] dopo  
Attivo dal 2019 al 2021
Arpa (bassa tensione) e clavicembalo

[#5]  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ci sono controindicazioni per suonare l'arpa, può farlo tranquillamente.
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Ex responsabile centro Osteoporosi