Parere referto risonanza magnetica ginocchio

Buongiorno, sono un runner amatoriale che periodicamente si deve fermare per un dolore che compare all'esterno del ginocchio destro.
Ho effettuato una risonanza magnetica per comprendere la provenienza del problema (bandelletta, menisco o altro) e questo è il referto:

Indagine eseguita in condizioni di base con sequenze multiplanari T1 e T2 pesate.

Aspetto irregolare delle strutture meniscali modicamente ridotte di spessore.

Presenza di modesta componente liquida articolare.

Aspetto irregolare del legamento crociato anteriore lievemente edematoso in esiti distrattivi.

Nei limiti legamento crociato posteriore.

Nei limiti i legamenti collaterali.

Ispessimento entesopatico del tendine rotuleo.

Rotula normolocata con riduzione di spessore della cartilagine articolare.

Non formazioni cistiche nel cavo popliteo.


Cosa si può evincere da questo esito?
Prima di recarmi da uno specialista vorrei qualche suggerimento e capire se devo preoccuparmi.
Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione.
[#1]
Dr. Daniele Tradati Ortopedico 590 164
Gentile utente,
dal quadro di risonanza magnetica non si evince qualcosa di francamente patologico. La tendinite del rotuleo direi che rispecchia all'attività che lei pratica quotidianamente quindi il Runner. Non sempre però l'assenza di segni Alla risonanza magnetica esclude la presenza di una patologia ad esempio la sindrome della bandelletta ileotibiale, patologia abbastanza frequente nei corridori. Direi che l'esame clinico possa essere dirimente in questo caso per fare diagnosi.
Dubbia la presenza di una lesione del crociato anteriore se non ci sono stati traumi distorsivi.

Buona giornata
Dr. D Tradati

Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, grazie del rapido riscontro.In effetti la bandelletta era il primo sospetto ma volevo escludere danni al menisco.Corro 2/3 volte la settimana, anche 10 e più km ultimamente su buoni ritmi, ma ora sono fermo perchè dopo qualche km insorge il dolore localizzato sul lato esterno del ginocchio.Succede periodicamente quando incremento i ritmi,spero sia infiammazione da sovraccarico.
[#3]
Dr. Daniele Tradati Ortopedico 590 164
I sintomi sembrano supportare queste ipotesi, inizi a lavorare con lo stretching della bandelletta ileotibiale come può vedere facilmente dai tutorial reperibili in rete o presso fisioterapisti qualificati. Attendi quindi un po' di tempo per valutare i miglioramenti o meno

Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#4]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente per adesso farò così e valuterò i risultati riprendendo gradualmente tra qualche settimana. La ringrazio per il consulto. Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa