Utente
Salve a tutti,
soffro da circa 2 anni di dolori al braccio dx durante l'atttività tennistica (solo nel tennis e non in palestra); ho eseguito RM al braccio dx ma non ne è emerso nulla, ho eseguito varie terapie quali: laser, ultrasuoni, tecar, manipolazioni sui trigger points, tutte fatte al braccio (subito sopra il gomito e ciòè dove sento dolore...); nessun risultato positivo, finchè uno specialista ortopedico della spalla mi ha fatto notare che il problema poteva iniziare dalla spalla e sfogarsi sul braccio, diagnosticandomi una sospetta SLAP LESION....e infatti ho eseguito una ARTRO-RM con mezzo di contrasto alla spalla, di seguito il referto:
"Il tendine del sovraspinoso presenta segnale alterato nel tratto preinserzionale, per fenomeni degenerativi; coesiste lesione parziale in tale sede estesa per circa 10-11 mm con uno spessore di 3 mm sul versante articolare. Regolare il tendine del sotto spinoso e del sottoscapolare. Tendine del capolungo del bicipite e ancora bicipitale regolari. Regolari i legamenti gleno omerali. Piccole e circoscritte irregolarità della tessuto osseo spugnoso sottocorticale sono apprezzabili a livello della porzione posteriore del trochite, in relazione ad alterazioni degenerative dell'osso spugnoso stesso. Capsula articolare regolarmente espansibile alla distensione del fluido introdotto."
Tornato dallo specialista con il referto, mi ha consigliato intervento artroscopico per risolvere la parziale lesione e comunque ricercando (secondo lui c'è) anche la SLAP LESION....
Giocando a tennis ultimamente, oltre ad irradiarsi come sempre sul braccio...ora faccio fatica a capire dove inizia e comunque prende anche la spalla..., secondo il Vostro parere è giusto operare in artroscopia subito (come propostomi) o meglio provare qualche altra terapia ??
Grazie dei consigli e saluti.

[#1]  
Dr. Massimo Ziletti

24% attività
0% attualità
0% socialità
VERONA (VR)
PALAZZOLO SULL'OGLIO (BS)
BOLZANO (BZ)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
Le consiglio l'intervento....Lei è affetto da quella che viene definita 'over-use syndrome', cioè una patologia che si sviluppa gradualmente nel tempo in alcuni soggetti che praticano sport 'over head', con gesti atletici di "caricamento" sopra la testa. Il problema reale è dovuto all'instaurarsi di una lieve instabilità legamentosa che può portare, in diversi casi, alla lesione articolare parziale del tendine sovraspinato ed anche alla SLAP lesion.
Personalmente, spesso, oltre a riparare le lesioni, eseguo un ulteriore gesto chirurgico di 'ritensione' dei legamenti eventualmente lassi.
Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente
Gent.mo Dr.Ziletti, La ringrazio vivamente per la risposta; le chiedevo lumi sui tempi di recupero...quale sarà il mio percorso post-operatorio ?

Grazie ancora e buona giornata.

[#3]  
Dr. Massimo Ziletti

24% attività
0% attualità
0% socialità
VERONA (VR)
PALAZZOLO SULL'OGLIO (BS)
BOLZANO (BZ)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
I tempi medi sono di 3 mesi per un recupero funzionale completo e di 5 mesi per il ritorno alle attività pesanti o sportive.
Cordiali saluti

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua disponibilità e i suoi chiarimenti.

Saluti.