Utente
Buongiorno inizio spiegando quando sono nati i primi problemi. Fin da quandosono nato ho soffertodi rafreddore. I medici hanno tentato più volte inutilmente ricerche allergologiche. Non sono risultato allergico a nulla. Mi hanno consigliato l'assunzione di Zaditen a vita quando avevo circa 7 annil Lo ho assunto per quache anno poi ho smesso. I sintomi inizialmente sono peggiorati e poi migliorati mano mano ma mai fino a completo esaurimento. Piu di 2 anni fa dopo un forte rafreddore ho iniziato a soffrire anche di catarro in gola. Nel senso che ho continuamente la sensazione di avere catarro in gola e inoltre la cosa è peggiore al mattino. Dopo varie analisi fra cui tac alla testa e visite dall'otorino questo ha stabilito che la causa fosse psicologica e mi ha somministrato degli ansiolitici che non hanno funzionato. Lamia dottoressa ha provato a somministrarmi flixonase per un mese senza risultati apprezzabili. Poi ho provato con terapie di aerosol a base di Clenil e Fluibrom, niente, successivamente una cura leggera per reflusso gastroesofageoma niente. Circa 2 anni fa operazione al naso con correzzione del settodeviato e turbinati ipertrofici e aspirazione mascellare. Nessun miglioramento.Ora sto assumendo Omeprazen da 10 giorni sempre per presunto reflusso gastroesofageo(20 mg al giorno al mattino). Mi sembra ci sia qualche miglioramento ma secondo me il sintomo è dato da delle concause e non solo da reflusso. Aiuto dopo consulti con vari medici in passato sono disperato. Personalmente leggendo qua e la su internet ritengo che sia reflusso associato a una rinosinusite o rinite perenne ma aimeh non sono un medico. Potete aiutarmi? Lo spero non ne posso piu. Sinceri ringraziamenti anticipati. Alessandro

[#1] dopo  
Utente
Non avendo ricevuto risposta provo a spiegare meglio i sintomi. Forse non sono stato chiaro. I sintomi sono: Sensazione di avere qualcosa in gola continuamente.tendo a raschiare spesso la gola perchè ho la sensazione di avere del catarro in gola. Credoche comunque del muco in gola sia presente perchè sputando dopo avere raschiatoin gola lo sputo è più denso anche se trasparente. Ho spesso il naso otturato anche se dopo l'operazione al setto e riduzione chirurgica dei turbinati respiro meglio. I rafreddori mi vengono spesso durante l'anno e mi durano anche 10 o 15 giorni. Guardando i miei sintomi su internet e parlando con il mio medico generico siamodinuovo pervenuti alla conclusione che si trattasse di reflusso gastroesogfageo e sto procedendo alla cura con OMEPRAZEN. Ha dato alcuni risultati ma il sintomo comunque persiste. Inoltre peggiora nei momenti in cui sono rafreddato. Da piccolo ho sofferto di rinosinusite e broncospasmo.Attualmente non ne soffro piùo almeno credo. Ringrazio anticipatamente per la consulenza. Grazie Alessandro