Utente
Buonasera, da più di un mese ho una strana tosse secca e a volte(quando sono raffreddato) produttiva. Premetto che durante la notte non mi da problemi e nemmeno stando sdraiato. Gli attacchi di tosse sono abbastanza sporadici durante la giornata ma spesso sopravvengono dopo uno sbadiglio o una lunga inspirazione; é come se sentissi una specie di pressione appena sopra il manubrio dello sterno. Ho 23 annie fumo circa 2 sigarette al giorno. Da più di un mese espirare il fumo di sigaretta mi da veramente molto fastidio alla gola, ragion per cui non fumo più (questo è un bene). Ho consultato il mio medico di base che mi ha prescritto un ciclo di antibiotico e del fluimucil. Nessun risultato. Sono andato da uno pneumologo che mi ha fatto fare una lastra al torace ma non è stato riscontrato nessun tipo di problema e i polmoni sono puliti. Alla fine mi ha diagnosticato una tosse nervosa dovuta a stress da esami ma è una cosa che non mi è mai successa in 4 anni d'università e dopo 2 settimane da queste visite non è cambiato niente. Ho fatto anche 2 giorni di mare nel frattempo ma senza risultati. Sembra davvero che non ci sia niente però anche se sporadica, questa tosse, è davvero fastidiosa anche perchè va avanti da parecchio tempo. Cosa posso fare? ringrazio anticipatamente e porgo i miei più cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Ruosi

24% attività
0% attualità
4% socialità
MONDRAGONE (CE)
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SARNO (SA)
OTTAVIANO (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Prima di tutto faccia una visita orl con Rino e laringoscopia a fibre ottiche. Poi mi faccia sapere.
resto a sua disposizione per ulteriori chiarimenti dott.maurizio ruosi